Gioco legale e responsabile

News

Simone Speranza entra nella storia: epico back to back WSOP High Roller online

Il mercoledì è il giorno di Simone Speranza: per due settimane consecutive è suo il WSOP High Rollers $1.050 Wednesday Main Event online

Scritto da
10/09/2021 09:37

13.426


Mai come in questi ultimi anni l’Italia del poker ha cominciato a gridare il suo nome nei principali eventi online, grazie a grandi risultati di protagonisti come Gianluca Speranza, Enrico Camosci, Nicolò Molinelli, Dario Sammartino e Simone Speranza.

Ad ogni modo un altro splendido record si aggiunge al palmares azzurro sulle piattaforme internazionali: Simone Speranza è riuscito a stampare il suo nome al primo posto del WSOP High Rollers $1.050 Wednesday Main Event per due volte consecutive, incassando $143.000.

Simone Speranza

Simone Speranza (foto Italiapokerclub)

La prima vittoria di Simone Speranza su 323 entries

Il primo colpaccio Spera lo chiude contro 362 giocatori per un primo posto che vale $74.927,48.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Tra queste centinaia di giocatori che hanno versato il buy-in, arrivano a premi molti giocatori temibili come Bertrand ‘ElkY’ Grospellier e Patrick Leonard, e anche alcuni italiani tra cui Andrea De Rosa, Alessandro Pichierri, Enrico Camosci e Nicolò Molinelli che si ferma a un passo dal tavolo finale.

Come anticipato però la vittoria va a Simone Speranza, che vince l’heads-up conclusivo contro “C Segebreht” e dà inizio alla doppietta…

Un altro primo posto da $75.000

La settimana successiva Speranza decide di fare il bis, questa volta contro un field di 323 entries, che genera un montepremi di $323.000 totali.

Il field non sembrava dei più semplici, con avversari come Patrick Leonard e Ole Schemion pronti a mettergli i bastoni tra le ruote, ma con un certo orgoglio notiamo che i nomi azzurri non mancano affatto nei piani alti dell’In The Money.

Al 17° posto si trova il nick di Dario Sammartino, e al final table, out in sesta posizione, l’onnipresente Enrico Camosci. Pensate che sia tutto? No, perché l’heads-up che è valso a Speranza oltre $68.000 è stato combattuto contro un certo ‘shadinho94’, alias Luigi Shehadeh. 

 

Tag: