Gioco legale e responsabile

Cash Game

Bobby’s Room in grande spolvero: Hansen, Cates, Brunson e Robl si sfidano al NL $1.500/$3.000

Gus Hansen ha documentato sul suo profilo Instagram una sessione di gioco alla Bobby’s Room del Bellagio di Las Vegas, ricca di top player. Da Daniel Cates a Doyle Brunson, passando per Andrew Roble e David Oppenheim, tutti a darsi battagli al NLO $1.500/$3.000.

Scritto da
12/03/2018 10:20

2.616


La Bobby’s Room, la celeberrima cardroom dedicata a Bobby Baldwin, è entrata recentemente nei video-racconti di Gus Hansen, sempre più a suo agio con i social network. The Great Dane, tornato alla ribalta dopo un periodo di quasi anonimato, ha postato una foto e un video dal Bellagio.

Il noto e lussuoso casinò di Las Vegas è da due decenni teatro di alcune delle partite high stakes più ricche dell’emisfero occidentale: quella ritratta dal professionista danese è una partita di No Limit Hold’em con bui da $1.500/$3.000.

Non un tavolo per cuori deboli…

Il video è comparso sul profilo Instagram di Gus Hansen alle prime luci dell’alba (o nella notte americana, se preferite): The Great Dane spiega appunto che il tavolo al quale è seduto è un cash game di NLO $1.500/$3.000 e che “oltre ai soliti noti c’è un ospite speciale: Andrew Robl.

Per ‘soliti noti’, Hansen intende alcuni aficionados della Bobby’s Room, come il sempiterno Doyle Brunson, ma anche David Oppenheim (col quale evidentemente ha fatto pace, dopo la rissa di un anno fa), Daniel Cates ed Elior Sion.

Hansen ha postato anche una foto:

👀

Un post condiviso da Gus Hansen (@therealgushansen) in data:

La Bobby’s Room

Di certo non sorprende sapere che nella Bobby’s Room si possono trovare partite dai livelli altissimi e squali del Texas Hold’em che in carriera si sono ballati il prodotto interno lordo di un piccolo stato europeo.

La nota cardroom, per chi non lo sapesse, è praticamente nata con il Bellagio stesso, casinò che ha aperto i battenti sulla mitica Strip di Las Vegas nell’ormai lontano 1998.

Nei suoi vent’anni di storia, la Bobby’s Room ha ospitato sfide fantascientifiche (ricordate Todd Brunson vs Andy Beal? Si giocarono $15 milioni!) e ha visto passare ai suoi tavoli alcuni dei più forti giocatori che il poker abbia mai avuto modo di ammirare.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento