Vai al contenuto

High Stakes Poker: William Tjokro re della sfortuna, perde i massimi

Esistono quelle sessioni dove non te ne va bene una nemmeno di striscio e che con ogni probabilità farai fatica a dimenticare nei giorni successivi e quello che è successo all’attore William Tjokro nell’ultimo episodio di High Stakes Poker andato in onda nella serata di lunedì, assomiglia molto ad una di queste.

Era la prima apparizione per questo giocatore, che per l’occasione si è accomodato al tavolo con tutta una serie di avversari di livello, a cominciare da Andrew Robl, uno dei giocatori più forti della storia del cash game.

Iniziamo coi Kappa

La formula di HSP prevede una partita di cash game tra sei giocatori. Questa la formazione iniziale dei protagonisti:

GIOCATORECHIPS
Andrew Robl500.000 dollari
Rob Yong500.000 dollari
Bob Bright150.000 dollari
Jennifer Tilly100.000 dollari
Stanley Tang100.000 dollari
William Tjokro100.000 dollari

Oltre a questi giocatori, in corso d’opera si è unito anche Rick Salomon.

Un rilancio di $1.000 ha onorato una coppia di Kappa neri capitata a inizio show a Tjokro, chiamato da Robl sul Grande Buio con 4 3 , per un flop che dava subito action, visto che apriva la bilaterale a Robl, 2 5 2 .

Il non quotato check del BB, originava una c-bet del giocatore occasionale a $1.500, il quale però subiva un check-raise di Robl a $5.500, condito con un “è stato un buon flop per me”. Tjokro chiamava.

Un altro 5 sul turn, 5 , completava il doppio pairato sul board e Robl questa volta usciva a $12.500, ancora una volta chiamato dal rivale.

L’ultima scommessa di Robl arrivava con il punto vincente del giocatore inglese, grazie a un 6 cascato al river che gli permetteva di chiudere la sua scala per $6.000 chiamati dall’ormai sconfitto Tjokro.

William Tjokro courtesy PokerGO e Pokernews

Ancora Robl su Tjokro

Con $33.000 di piatto al preflop, le prime tre carte comuni sono state q 3 4 e Tjokro ha deciso di andare in continuation bet a $15.000 con una coppia di 8, 8 8 , per poi snappare il check-raise all in di Robl per $51.300.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Robl si presentava allo show down con 6 2 , ancora una volta molto indietro rispetto alle percentuali di partenza e, dopo un ininfluente 4 , trovava la sua scala grazie a un 5 sul river.

Amo High Stakes Poker“, sghignazzava Robl.

Pure Bellande si fa beffa del nuovo arrivato

Un cooler metteva fine alla devastante giornata di William Tjokro, che contro Bellande si ritrovava ancora una volta con tutte le chips nel mezzo sul board q j 9 4 10, anche questa volta con un’ottima mano, k q , ma anche in questo caso non gli andava bene, visto che Bellande glieli portava via tutto con a k .

L’episodio 8 della stagione 11 di High Stakes Poker andrà in onda lunedì prossimo (9 ottobre) alle 17:00 PokerGO.

Foto Homepage: William Tjokro courtesy PokerGO e Pokernews

Se vuoi imparare a giocare a poker, leggi la nostra guida sul poker texas hold’em

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI