Gioco legale e responsabile

News

Cash game online: il decreto alla Corte dei Conti

Scritto da
10/12/2010 12:20

5.372


cash-game-onlineIl decreto sul cash game online ed i giochi da casinò è al vaglio del controllo formale della Corte dei Conti. Sono gli ultimi adempimenti in vista della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale che avverrà nei prossimi giorni, come riportato dalle principali agenzie, Agipronews e Agicos.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

La fase successiva riguarderà la pubblicazione anche del secondo decreto sul gioco online previsto sempre dalla Legge Comunitaria del 2008 che ci regalerà un quadro completo e consentirà, da una parte, alle nuove società di poter fare il loro ingresso in Italia e dall’altra ai concessionari di firmare la nuova convenzione con i Monopoli di Stato. Tutti opereranno con un  unica concessione, comprensiva di tutti i giochi online.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Secondo le previsioni più autorevoli, si potranno disputare le prime partite di cash game in primavera, mentre verrà elevato – fin da subito – il tetto massimo per i buy-in (dei tornei e sit-and-go) da 100 a 250 euro.

Per quanto riguarda l’ingresso di nuovi competitor, Full Tilt Poker ha già iniziato le operazioni di avvicinamento, comunicando ai propri utenti italiani, la prossima chiusura dei conti gioco, in vista del loro trasferimento su FullTiltPoker.it.

Per quanto riguarda Everest Poker, come vi avevamo anticipato, Mangas Gaming, la holding che controlla la nota poker room, ha annunciato che muterà il brand in BetClic Everest Group.In base a questo nuovo input aziendale, bisognerà capire se Everest opererà con una licenza singola, oppure direttamente con il bookmaker francese, main sponsor della Juventus, che opera già con una concessione in Italia e che, in base alla nuova convenzione con piazza Mastai, la rinnoverà implementando la nuova offerta di gioco. In tutti i casi una cosa è certa: Everest, di fatto, già opera in Italia e la room di Cristiano Blanco e Francesco De Vivo sarà pronta al momento dell’arrivo del cash game online.

Anche lo storico bookmakers inglese (noto anche nel poker online a livello internazionale) William Hill rientrerà in Italia ed acquisirà una concessione per offrire tutti i giochi online. La room tridimensionale PRK è impegnata nello sbarco nel mercato francese ed ha dichiarato interesse anche per l’Italia.  Betfair invece è già presente con un’autorizzazione per le scommesse, e con le nuove concessioni, potrà offrire anche poker online. Ma la priorità per il bookmaker, al momento, riguarda l’introduzione del ‘Bet and Exchange’ (scambio scommesse, sono gli utenti che bancano le puntate di altri utenti) che fa parte del suo core business ed è un’altra modalità di gioco prevista dalla Legge Comunitaria del 2008.