Gioco legale e responsabile

casino · News

Mondo Poker: la Cina batte il Coronavirus, l’ Italia chiude casinò e agenzie scommesse, in Russia streaming del final table SHR Million

Nella nostra rubrica sulle news del mondo del poker e dei casinò, le ultime novità dalla Cina (Macao), dall'Italia e da Sochi con il Million in corso di svolgimento. Oggi è possibile seguire in diretta streaming il final table del Super High Roller.

Scritto da
10/03/2020 13:15

3.541


La Cina sta battendo il Coronavirus: Macao esulta ma Wall Street boccia tutti

Tra tutte le notizie drammatiche che circolano nel Mondo, esiste una positiva: la Cina, grazie al rigore e ad una quarantena impostata sulla tolleranza zero sta riuscendo a sconfiggere il virus, anche in tempi relativamente rapidi.

I casinò di Macao dovrebbero tornare a respirare nelle prossime settimane, ma Wall Street boccia MGM e Wynn Resort

Sono solo 19 nuovi casi oggi e il presidente Xi Jinping a Wuhan si è sbilanciato: «la Battaglia è quasi vinta». Fino ad ora le autorità erano state molto prudenti, queste dichiarazioni vanno quindi inducono ad un moderato ottimismo. E la ricetta cinese sembra essere l’unica funzionante fino a questo momento. La mancanza di rigore negli altri paesi ha portato al moltiplicarsi di casi e morti.

Tirano un sospiro di sollievo i casinò di Macao che hanno registrato i ricavi più bassi nel 2020 nella storia dell’ex colonia portoghese.

SCOPRI LE RECENSIONI ED I BONUS DEI MIGLIORI CASINO ONLINE ITALIANI LEGALI

Le grosse catene dei casinò statunitensi che hanno il mercato in mano di Macao, stanno rimediando delle sonore batoste a Wall Street: complice anche l’allarme del Coronavirus negli States, MGM Resorts International ha perso il 25% di capitalizzazione nelle ultime 52 settimane.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il danno più grave però deriva dalle previsioni errate per il 2020: Wynn ha registrato utili inferiori del 50,3% rispetto a quelli stimati ed è sotto con le revenues del 10,4% riguardo le revenues prospettate agli azionisti.

Le previsioni sugli utili di MGM invece si sono rivelate sbagliate del 39,3%, rispetto a quanto previsto a fine 2019.

Italia: chiusi casinò e agenzie scommesse

Il nuovo Decreto del Governo Conte è volto ad istituire un maggiore rigore e più limiti sulla mobilità delle persone, proprio per contenere la diffusione del virus.

Disposta quindi la chiusura dei 3 casinò italiani fino al 3 aprile. A Saint Vincent i dipendenti sono stati tutti indotti alle ferie “forzate” proprio per contenere i danni anche economici da questa grave crisi. E’ purtroppo un momento storico drammatico ed eccezionale.

Venezia aveva appena riaperto le porte il 6 marzo ma deve richiudere su espresso divieto del Governo.

Sbarrate le porte da sabato notte anche a tutte le agenzie di scommesse e sale slot/VLT nel paese. Una vera mazzata per i bookmakers terrestri ma da Roma vogliono indurre le persone a muoversi il meno possibile da casa: unica soluzione per fermare il Coronavirus.

E’ consentito poter scommettere online.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il decreto di sabato notte ha indotto gli organizzatori ad annullare l’Italia Poker Open a Nova Gorica come vi abbiamo anticipato. Il People’s Poker Tour invece è stato posticipato.

 

Il Casinò di Sochi

In Russia si gioca: il final table in streaming del Super High Roller del Millions di Sochi

In Russia sembrano non esserci problemi in merito al contagio del Coronavirus, almeno sono queste le notizie rassicuranti che filtrano da Mosca ma anche nelle zone confinanti con la Cina.

Sochi (la meta preferita delle vacanze dei moscoviti) rimane una delle zone più blindate e sicure dell’intero pianeta. Vi è la dacia estiva di Vladimir Putin (il presidente russo va sulle rive del Mar Nero almeno 30 volte l’anno)  ma è anche considerato, da un punto di vista militare, un crocevia strategico, trovandosi a pochi chilometri dalle Georgia. Così le misure di sicurezza sono molto stringenti e non è facile muoversi liberamente sul territorio.

E’ ritenuta una location sicura dalle autorità e dai giocatori di poker: PokerStars ha così deciso così di confermare l’EPT Sochi in programma dal 20 marzo.

Per queste ragioni legate alla sicurezza i più forti giocatori high roller del pianeta, ad iniziare da Phil Ivey e Sam Trickett, hanno deciso di partecipare anche al partypoker Million Sochi, in corso di svolgimento in questi giorni. Proprio Zio Sam ha vinto ieri l’high roller da 25.000$ per una prima moneta da 435.000$.

Oggi è in programma il final table del Super High Roller da 50.000$ con un field interessante, ad iniziare dai due fratelli canadesi Greenwood. Ecco la griglia di partenza:

Guarda qui la diretta streaming del tavolo finale: