Vai al contenuto

Bwin-Party: clamorosa joint venture con MGM e Boyd Gaming

Sono giorni frenetici per l’industria del poker online: la multinazionale europea Bwin-Party ha siglato un accordo di joint-venture con il colosso di Las Vegas MGM Resorts International, una delle catene di casinò più importanti a livello planetario. Nella nuova società farà parte anche il noto operatore del Nevada Boyd Gaming.

Donald e Ivanka Trump irrompono nel poker online

Bernard Tapie ha mandato in prima linea il figlio Laurent per trattare l’acquisto di Full Tilt Poker e non è da meno l’istrionico Donald Trump, proprietario di numerosi hotel e casinò negli Stati Uniti: il vecchio squalo ha deciso di affidare alla bellissima erede Ivanka un ambizioso progetto sul poker online che vede coinvolto anche … Continued

Poker online: BetClic passa sulla piattaforma di Everest

Il poker online in Europa sta vivendo una fase di grandi cambiamenti: a causa del black-friday, le multinazionali dell’e-gaming si preparano ad investimenti massicci nel Vecchio Continente ma c’è chi non perde di vista il mercato a stelle e strisce, in vista di una nuova regolamentazione. Cambio della guardiaBetClic Everest è uno dei gruppi europei … Continued

Spallata della Corte Giustizia UE ai Monopoli europei

La Corte di Giustizia Europea ha mandato un chiaro messaggio al Governo Austriaco e a tutti gli esecutivi del vecchio continente sulle finalità che devono perseguire nell’ambito del gambling online, mentre nello stato tedesco di Schleswig-Holstein è stata approvata una nuova legge che regolamenta il poker e tutti i giochi in rete; è una novità … Continued

Bwin Party negli USA: “non acquisteremo Full Tilt Poker”

Bwin Party non prevede sviluppi nella corsa per Full Tilt Poker: parole e musica dell’amministratore delegato Jim Ryan che ha annunciato futuri accordi esclusivi in California, Florida e ad Atlantic City, per l’ingresso nel 2012, negli Stati Uniti. Nessuna offerta per la red room nonostante una visita “sospetta” nella sede di Dublino.

888Poker interessato all'acquisto di Full Tilt?

L’agenzia Reuters ha lanciato la “bomba” di Ferragosto: 888poker sarebbe interessata all’acquisto di Full Tilt Poker (FTP) ed anche Playtech e Bwin-Party potrebbero avanzare un’offerta. Alla notizia però non vi sono riscontri effettivi e l’unica trattativa al momento in corso, come rivelato più volte dai legali della red room, è con un gruppo di finanzieri … Continued

GDpoker: conferme sul trasferimento in PartyPoker.it

Non è ancora ufficiale ma arrivano le prime conferme autorevoli: GDpoker.it si trasferirà sulla piattaforma di PartyPoker.it, lasciando il network Ongame. E’ una conseguenza diretta della fusione tra Bwin e PartyGaming. La multinazionale austriaca è proprietaria sia della poker room arancione italiana che della nota rete svedese.