Vai al contenuto

World Poker Tour venduto per 35 milioni a colosso cinese, niente PokerStars

E’ ufficiale: il World Poker Tour è stato venduto da Bwin party a Ourgame International Holdings Ltd per 35 milioni di dollari, con pagamento immediato. A vincere l’asta è stata la società cinese con sede ad Hong Kong, specializzata nel social gaming. Si tratta  che copre un ventaglio importante di piattaforme online e offline differenti. Ourgame vanta … Continued

Bwin.party: vendita decisa e spunta terza società

Spunta una terza cordata nell’asta per Bwin.party e con il passare delle ore, una convinzione prende sempre più corpo: la vendita è oramai scontata. Nelle prossime settimane ci sarà il tanto atteso passaggio di consegne. Gli azionisti della multinazionale londinese sono convinti di voler cedere la maggioranza e si attende l’esito delle Offerte Pubbliche d’Acquisto … Continued

PokerStars: offensiva per Bwin.Party WPT, offerta con GVC-William Hill per 1,5 mil

[imagebanner gruppo=pokerstars] Come vi avevamo svelato qualche mese fa, PokerStars ha messo nel mirino il World Poker Tour e PartyPoker, per ragioni strategiche ben definite. Lo vuole ad ogni costo ed è interessata all’asset poker (e alle scommesse) di Bwin.Party. E così Amaya (la casa madre) ha deciso di rilanciare nell’asta (gestita da Deutsche Bank) … Continued

Bwin Party: si scatena l'asta con GVC William Hill, ma 888 è pronto a chiudere per un miliardo

La società israeliana 888 (con sede legale a Londra) è pronta a mettere nel piatto un fiume di sterline pur di rilevare una delle multinazionali dell’e-gaming più in vista: Bwin Party. Alcune nostre fonti a Gibilterra danno l’accordo per concluso, ma non c’è ancora nessuna conferma ufficiale. 888 Holdings ha annunciato un’ Offerta Pubblica di … Continued

GDPoker: in corso migrazione sul network di PartyPoker

Aggiornato alle 18.45.  Era nell’aria da giorni il trasferimento di GDPoker dalla piattaforma di Ongame Active Games al network di PartyPoker del gruppo bwin.party. I responsabili della room hanno avvisato 24 ore fa i players con una mail che in queste ore sarebbe avvenuto lo storico passaggio. Al momento è in corso la migrazione e ci … Continued

Bwin-GDPoker: il Party è servito e la migrazione realtà! Ecco i potenziali Overlay

[imagebanner gruppo=gdpoker]Vi avevamo parlato di una migrazione sul network di PartyPoker imminente per le rooms italiane del gruppo bwin.party e così è stato. Bwin.it non ha perso tempo e si è già trasferita ed i nuovi clienti possono godere delle nuove funzionalità, scaricando l’innovativo client. Per Gioco Digitale (GDPoker) è solo questione di giorni. Nuovo software … Continued

Le grandi manovre di PokerStars: da WSOP a WPT e le azioni di Bwin volano

[imagebanner gruppo=pokerstars]Arrivano conferme autorevoli sulla “Sacra Alleanza” tra PokerStars e Caesars-WSOP. La chiave sembrano essere gli ottimi rapporti tra Amaya (proprietaria di Stars e Full Tilt) ed alcuni attori protagonisti nel mercato del gambling californiano. Con la luce verde data da Caesars, l’opposizione (formata da alcune tribù indiane) in California accetterà di buon grado lo … Continued

Perché PokerStars vuole acquistare PartyPoker e il World Poker Tour

[imagebanner gruppo=pokerstars] Nel mese di novembre sono emerse le prime indiscrezioni sulla potenziale vendita di Bwin.Party. I rumors sono stati raccolti dai principali quotidiani economici, nonostante la smentita della multinazionale europea. In pole position c’è senza dubbio Amaya Gaming, la società proprietaria di PokerStars e Full Tilt e vi spiegheremo anche quali sono le strategie che … Continued

Bwin.Party tratta la vendita con un gruppo canadese: le conferme

[imagebanner gruppo=gdpoker]In Canada, due settimane fa, si era parlato con insistenza dell’interessamento di Amaya Gaming per l’acquisto di Bwin.Party. Nessuna conferma era però arrivata da Montreal: a Wall Street, la vendita di PokerStars è stata giudicata una delle operazioni più onerose degli ultimi anni, difficile che Baazov abbia margini di manovra, anche se ci ha … Continued

Bwin-party: manager di Adelson acquista 51 milioni di azioni

Incredibile ma vero: Jason Ader, il direttore di Las Vegas Sands Corporation, ha rilevato 51 milioni di azioni di Bwin.party dai fondatori di PartyPoker. Sembra un paradosso, considerando che il boss della multinazionale di Las Vegas, Sheldon Adelson, sta finanziando una campagna in tutti gli Stati Uniti, contro il gioco online per svariati milioni di dollari.

I market players che controllano il poker americano

Il mercato negli States continua a crescere in maniera verticale e non mancano i giochi di potere per spartirsi il mercato. La storia è maestra: in genere, chi riesce a controllare gli USA, domina negli anni successivi anche il mercato globale.   Norbert Teufelberger, CEO di Bwin-Party Fino al 2006, il leader è stato PartyPoker che … Continued