Vai al contenuto

Bwin.party vuole PokerStars: è asta con William Hill. Scheinberg sente odore di affare?

Tiene banco l’operazione dell’anno: la vendita di Amaya Gaming (PokerStars-Full Tilt). Spunta forte la candidatura di Bwin.party che sta partecipando all’asta insieme a William Hill. Rumors sulla famiglia Scheinberg e su diversi fondi di investimento di Wall Street. Hollreiser assicura che nessuna trattativa è ancora stata chiusa. David Baazov fuori dai giochi.  A febbraio David … Continued

PokerStars-William Hill ammettono: "stiamo trattando per potenziale fusione"

L’agenzia di stampa Reuters ha svelato le trattative per una clamorosa fusione sull’asse PokerStars-William Hill. Amaya Gaming (società proprietaria della prima room mondiale) e il bookmaker britannico hanno confermato l’indiscrezione con un comunicato stampa congiunto. Sullo sfondo, Bwin.party (una delle pretendenti all’acquisto di Amaya) non ha voluto commentare la notizia. Potrebbe nascere la gaming company … Continued

Verso il Monopolio: PokerStars compra PartyPoker? E' un bene per il Poker?

L’11 settembre 2001 è una data che in pochi scorderanno, anche nel poker online. Proprio quel giorno, Isai Scheinberg ha donato la vita alla sua creatura, destinata a diventare la prima room mondiale a seguito dell’approvazione della legge UIGEA, superando PartyPoker. Siamo qui, dopo 14 anni a discutere se Stars rileverà la storica e diretta rivale, con implicazioni … Continued

GVC SportingBet acquista Bwin.party per 1,7 miliardi. Incognita PartyPoker

Il board di Bwin.party un mese fa aveva dato il suo assenso a chiudere l’operazione di vendita con 888 Holdings. Il bookmaker inglese GVC (che controlla SportingBet) però non si era arreso: aveva archiviato l’accordo di joint-venture con PokerStars, decidendo di rilanciare la propria offerta, grazie all’ appoggio di alcuni fondi di investimento ritenuti strategici … Continued

Stampa inglese: GVC, come una puntata alla roulette per Bwin.party

Forti critiche sono state mosse dai tabloid britannici in merito all’offerta di GVC nei confronti di Bwin.party, al centro di un’asta furibonda tra i proprietari di SportingBet e 888 Holdings. Per gli analisti finanziari del tabloid The Indipendent, l’operazione GVC-Bwin.party viene paragonata ad una puntata alla roulette. Per quale motivo? Innanzitutto per il prezzo di … Continued

888-Bwin.Party: l’affare non è ancora chiuso. GVC rilancia senza PokerStars

Tante parole, fiumi d’inchiostro, ma ancora nessun comunicato ufficiale che conferma la conclusione dell’affare dell’anno: l’acquisto di Bwin.party da parte di 888 Holdings. L’operazione si dovrebbe chiudere per una cifra vicina a 1,4 miliardi di dollari, ma il condizionale è d’obbligo perché nelle ultime ore sono emersi diversi punti interrogativi, alimentati dalla mancata conferma ufficiale … Continued

PokerStars perde la scommessa: 888 acquista Bwin.party e rafforza l’asset poker

Alla fine l’asta (al ribasso) l’ha vinta 888 Holdings Plc che è riuscita a convincere il board di Bwin.Party ad accettare un’offerta inferiore a quella presentata dalla concorrenza (la cordata formata da CVC e PokerStars-Amaya). E’ ufficiale: Bwin.party Digital Entertainment Plc passa nelle mani della compagnia israeliana (con sede legale a Londra) per 898,3 milioni di … Continued

PokerStars-Amaya: 1,4 miliardi per bwin.party, accordo vicino

[imagebanner gruppo=”pokerstars”]Amaya Gaming, la società che controlla PokerStars e Full Tilt, ha messo sul piatto 900mila sterline, pari a 1,4 miliardi di dollari, per acquistare il gruppo bwin.party, secondo quanto conferma il Financial Times. Come vi avevamo raccontato due mesi fa, la trattativa è avviata e David Baazov, guru di Amaya, ha presentato l’offerta in … Continued