Vai al contenuto

Poker in Europa: top e flop nel 2013, le previsioni per il 2014

Il poker online europeo si lascia alle spalle un anno difficile, ma attende un 2014 all’insegna dell’ottimismo. Nei prossimi mesi è prevista una timida ripresa, pari a due punti percentuali. L’aspetto significativo è che il mercato, secondo la società di consulenza Global Betting e Gaming Consultants (GBGC), sarà stabile fino al 2017. Una bella boccata … Continued

PartyPoker: i soci fondatori mettono le quote in vendita

Clamoroso in Bwin-Party: Ruth Parasol e il marito Russel DeLeon, co-fondatori di PartyGaming (la storica holding che controlla PartyPoker), hanno messo in vendita le quote del colosso dell’e-gaming europeo. Entrambi detengono rispettivamente il 7,16% (14,32% in totale) delle azioni.

Poker online: i 10 uomini più potenti

Chi sono i 10 uomini più potenti del mondo del poker online? Abbiamo provato a stilare una classifica, tenendo conto delle personalità più influenti: una loro decisione può cambiare gli equilibri del mercato.

Bwin-Party si sdoppia? Il titolo vola in borsa

Bwin-Party, uno dei più importanti gruppi europei dell’e-gaming, sta pianificando – secondo il Financial Times – una colossale operazione di scorporo che sarà formalizzata entro due mesi. ll titolo è volato al London Stock Exchange e risulta essere uno dei più caldi della borsa britannica.

Bwin-Party lancia il poker in versione mobile

I giocatori del gruppo Bwin-Party saranno soddisfatti delle ultime novità che giungono dalla Francia: presto nel mercato transalpino i players della multinazionale europea potranno giocare a poker dal proprio telefonino con la nuova versione mobile. Un segnale importante indiretto anche per l’Italia.