Gioco legale e responsabile

Come pensano i Pro

Rispondono i Poker PRO: quanti giocatori devono stare al tavolo in un torneo perfetto?

Cinque professionisti di poker hanno risposto alle domande per disputare il torneo perfetto. Partiamo dal numero dei giocatori per tavolo.Tutti hanno un'idea precisa sul full ring 10-Handed

Scritto da
12/05/2021 17:30

962


Mateos sul torneo perfetto

Il torneo perfetto di poker

Pokernews ha contattato tempo fa alcuni dei giocatori professionisti più rispettati del circuito per rispondere ad alcune delle domande più scottanti su come gestire esattamente un torneo di poker perfetto.

Con la riapertura imminente del poker live noi di Assopoker lo abbiamo rispolverato.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il pro di Winamax Adrian Mateos, Dara O’Kearney, Dominik Nitsche, Igor Kurganov e Niall Farrell hanno tutti contribuito a questo articolo.

Quanti giocatori dovrebbero stare seduti ad un tavolo standard?

Quanti giocatori dovrebbero stare seduti attorno a un normale tavolo da poker e perché?

Ognuno dei cinque giocatori di poker a cui abbiamo fatto questa domanda ha risposto chiaramente che il poker 10-Handed non fosse la strada giusta da percorrere per un torneo perfetto.

O’Kearney: “10 mani è terribile, è noioso e lento. Non è solo questione di un giocatore in più al tavolo. Quando hai dieci persone ad un tavolo invece di nove, ogni mano richiederà più tempo. Stai giocando meno mani all’ora, il tempo girano passa molto più lentamente ed è anche terribilmente scomodo. È orribile”.

Farrell: “Il poker live a 10 non è eccezionale, tutti sono stretti intorno al tavolo. Tutti devono giocare piuttosto tight e ci sono meno mani da giocare. Tutti sanno che il punto centrale del poker è giocare le mani. È solo una brutta esperienza per tutti”.

Niall Farrell

Niall “Firaldo87” Farrell

Mateos: “Penso che il 10-handed dovrebbe essere bandito. È così noioso; devi giocare troppo tight. Vuoi giocare le mani e divertirti. Il poker a 10 è dannoso per il poker”.

Kurganov: “Ritengo che la quantità ottimale di giocatori per tavolo dovrebbe dipendere anche dai buy-in e dai tipi di giocatori presenti. Non sarebbe bello in un evento con molti qualificati, ad esempio, giocare 6-max. Quei giocatori, in generale, hanno uno stile che si adatta meglio a un gioco a 9 o anche a 10 giocatori”.