Vai al contenuto
Bitcoin Casino

Mondo Gaming: Bitcoin entra in 40 casinò Partouche, boom dei ricavi Sisal (+30%) nel 2021

La nostra rubrica sul mondo del gaming con le notizie di business più curiose: dal casinò ai Bitcoin per finire a Sisal Group che ha presentato numeri record nel 2021. 

Bitcoin e criptovalute accettate dai casinò del gruppo Partouche

Siamo a una svolta storica per l’industria dei casinò europei: il gruppo Partouche, proprietario di 40 casinò più una catena di hotel e ristoranti in Francia, ha annunciato la creazione di una nuova divisione “Partouche Multiverse” che – di fatto – apre le porte ai Bitcoin (e non solo) nelle sale da gioco transalpine.

I 40 casinòaccetteranno versamenti in critpovalute già da quest’anno. Patrick Partouche, presidente del consiglio di sorveglianza, ha anticipato: “speriamo di essere pronti per luglio o agosto. Accetteremo le cripto più forti”.

Non sarà l’unica novità. E’ stato lanciato un nuovo progetto legato agli NFT (certificato di proprietà digitale): Joker Club. Una raccolta di NFT con 8.888 immagini: la novità è stata annunciata da Maurice Schulmann, presidente di Partouche Multiverse.

Questo token sarà un lasciapassare per un club esclusivo di clienti Partouche e offrirà vantaggi per quanto riguarda il network dei casinò e hotel Partouche: “i proprietari di NFT potranno accedere a serate riservate, a speciali lotterie oppure vincere biglietti per concerti o soggiorni omaggio”. Con questa operazione il gruppo Partouche spera di aprire le proprie porte ai più giovani.

 

Sisal ricavi record nel 2021

Il gruppo italiano Sisal, società di proprietà di Flutter (The Stars Group), ha reso noto i numeri record del 2021 che rafforzano sempre di più la propria leadership non solo nel mercato delle lotterie (Super Enalotto) ma anche del gioco e delle scommesse online. Pubblichiamo il comunicato.

Comunicato Stampa – Sisal ha chiuso l’esercizio 2021 con ricavi in crescita a 683,8 milioni di euro, in netto miglioramento (+30,6%) rispetto ai 523,8 milioni di euro realizzati al 31 dicembre 2021.

La performance positiva dei ricavi riflette la crescita di gaming e betting online: il Gruppo conferma la propria forte leadership sul mercato nazionale, in termini di quota di mercato e posizionamento del proprio brand, con 247,8 milioni di euro di ricavi nell’esercizio 2021, in sensibile aumento (+61,1%) rispetto ai 153,8 milioni di euro dell’esercizio 2020. Un incremento importante che premia il percorso di innovazione digitale intrapreso da Sisal, fondato su soluzioni tecnologiche proprietarie e sull’innovazione di prodotto.

L’impegno e gli investimenti di Sisal per sviluppare la propria strategia di internazionalizzazione in Marocco, Turchia e Spagna hanno determinato un aumento del +177,5% dei ricavi del segmento internazionale che passano da 40,3 milioni al 31 dicembre 2020 a 111,9 milioni di euro nel corrispondente periodo del 2021. Particolarmente significativi i risultati delle attività in Turchia, avviate a partire da agosto 2020 e che nel solo 2021 hanno portato ricavi pari a 102,7 milioni di euro.

Bonus casinò
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Solida performance anche per il segmento Retail che ha fatto registrare ricavi per 324,1 milioni di euro al 31 dicembre 2021 e che ha mostrato una marcata ripresa soprattutto nella seconda parte dell’anno, grazie alla progressiva riapertura – dopo la chiusura nei primi 5 mesi del 2021 per le restrizioni dovute alla pandemia – dell’intera rete di punti vendita che oggi per Sisal, complessivamente, consiste in oltre 36mila esercizi sul territorio nazionale e oltre 10mila punti vendita a livello internazionale.

La strategia di crescita di Sisal, fondata sui tre driver di sostenibilità, innovazione digitale e internazionalizzazione ha portato a un sensibile aumento della marginalità del Gruppo. L’EBITDA al 31 dicembre 2021 risulta pari a 248,0 milioni di euro, in crescita del 41% rispetto ai 176,3 milioni di euro al 31 dicembre 2020, mentre l’EBITDA Margin si è posizionato al 36,3% rispetto al 33,7% del 2020.

L’Utile netto del Gruppo è stato pari a +121,1 milioni di euro, in forte crescita rispetto all’esercizio 2020.

La Posizione Finanziaria Netta (PFN) al 31 dicembre 2021 è pari a 148,2 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 202,3 milioni di euro al 31 dicembre 2020.

“I risultati presentati e approvati confermano che è stato un anno di fondamentale importanza per la storia e la crescita di Sisal ed evidenziano la solidità finanziaria dell’Azienda oltre che l’efficacia della strategia intrapresa” ha commentato Francesco Durante, CEO di Sisal. “Il mio ringraziamento va a tutta la nostra squadra: le importanti performance che registriamo in particolare sul segmento online e nell’ internazionale sono un ulteriore incentivo a proseguire sul percorso di sviluppo in Italia e all’estero”.

Leggi anche: Sisal Tipster, una delle novità più rilevanti nelle scommesse di Sisal Group

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.