Vai al contenuto

Blackjack: raddoppiare o non raddoppiare? Questo il dilemma

Il blackjack è un gioco assai vario e ampio nel suo genere: determinate scelte non dipendono soltanto dalle carte in nostro possesso. E’ fondamentale soprattutto considerare le carte che ha davanti il banco.

Chi gioca tenendo in considerazione questi fattori, ha sicuramente un vantaggio maggiore nel lungo periodo, rispetto a chi gioca esclusivamente focalizzandosi sulle proprie carte.

Oggi andremo a parlare del raddoppio. Un’opzione molta amata dai giocatori, ma che spesso non viene messa in pratica nel modo corretto.

Il raddoppio va valutato rispetto alla carta che ha davanti a se il banco. Più alta è la carta e meno sarà profittevole raddoppiare. Viceversa, con carta bassa del banco è giusto provare con il raddoppio (ovvero raddoppiare la puntata dopo aver ricevuto le prime due carte).

Blackjack_board

A quel punto, vi verrà girata una sola carta e con il punteggio totale dovrete cercare di superare il banco. In alcuni casinò il raddoppio è libero, quindi indipendentemente dalla somma delle vostre due carte, potete raddoppiare senza problemi. In altri casinò invece ci sono dei limiti, dove la somma deve dare almeno 9, per poter usufruire del raddoppio. Noi però prenderemo in esame la prima situazione, quella del raddoppio libero.

Decisivo dunque nella scelta de raddoppio, il valore della carta in possesso dal banco. Vediamo di seguito lo schema che ci può aiutare nelle nostre scelte:

Blackjack-schema-2

Bonus casinò
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Come vi abbiamo già spiegato, se è bassa la mano del banco è giusto raddoppiare. Ovvio che poi ci sono delle eccezioni determinate anche dal valore delle nostre carte.

Ad esempio se noi abbiamo già in mano un asso e un otto è inutile andare a raddoppiare. Invece con un undici davanti a noi, il raddoppio è “obbligatorio” senza nemmeno osservare le carte del banco.

 

Con un totale di dieci invece  si raddoppia quasi sempre, ad eccezione di un asso o di un dieci (o figura) in possesso al banco.

Chi nel lungo periodo seguirà questa tabella, può aumentare le sue possibilità di vittoria. In fondo è pur sempre un gioco dove la matematica conta e dunque ogni situazione a noi favorevole va sfruttata, per ridurre lo svantaggio nei confronti del banco. Se raddoppiare certe puntate è un qualcosa di troppo pesante per le vostre finanze, significa che state giocando al di sopra delle vostre possibilità.

Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni, ho all'attivo quasi 800 radiocronache di eventi sportivi e quasi 10 mila articoli sportivi. Da 15 anni nel mondo del poker, del betting e del gaming. Cavallo di battaglia: "Amici Miei".