Vai al contenuto

Edge sorting: Phil Ivey perde l’appello contro il casinò Crockfords, ma la sentenza è controversa

Phil Ivey
Phil Ivey

Cosa era successo

Come raccontavamo qui, nel 2012 Phil Ivey aveva vinto una grossa somma a Punto&Banco presso il Crockfords Casinò, ma la società non gli aveva mai accreditato i soldi sul conto. La ragione del rifiuto era l’utilizzo, da parte dei Ivey, del cosiddetto edge sorting: riconoscere alcune delle carte di un mazzo per alcuni difetti di fabbricazione che un occhio attentissimo poteva notare sui bordi delle medesime.

Come prevedibile, la cosa era finita in tribunale. Nel 2014, il Tiger Woods del poker aveva perso il primo round, annunciando però il ricorso in appello. La sentenza era prevista per l’ultima parte del 2016, e infatti non si è fatta troppo attendere. Ma non porta le buone notizie sperate da Phil…

Cosa ha deciso la Corte d’Appello

Ancora una volta un boccone amaro, ma paradossalmente meno rispetto all’ultima volta. La giudice Arden ha deciso che Ivey ha violato una clausola implicita nel contratto fra un giocatore e la casa da gioco sul non imbrogliare, nell’accezione prevista, ovvero da quanto stabilito nel Gambling Act del 2005.

Quando il magistrato si addentra nelle motivazioni, tuttavia, non tutto sembra filare troppo liscio: a giudizio della giudice, il giocatore potrebbe “imbrogliare anche senza disonestà, senza intenzioni ingannevoli.” In buona sostanza, a Phil Ivey viene dato torto per l’interferenza decisiva che la sua tecnica ha avuto sullo svolgimento del gioco, senza che il casinò ne potesse entrare a conoscenza in tempo utile. “Su questi presupposti, il fatto che l’appellante non consideri la sua condotta come truffaldina è irrilevante”.

La condotta messa in atto da Ivey e dal suo amico gambler, Cheung Yin Sun, avrebbe quindi causato un’interferenza sul gioco che ha le caratteristiche della truffa.

Comparazione offerte casino

Casinò Casinò
Extra bonus
Fino al 31 mag 2026
Roulette Jackpot
Con uscite di numeri ripetuti sulla roulette Venezia di Starcasino, si concorre per porzioni di jackpot aggiuntivi sino a 25.000€
INFO

La promozione Roulette Jackpot offre un'esperienza unica su StarCasinò, dove i numeri fortunati alla Roulette hanno un valore aggiunto. Durante la promozione, i giocatori hanno la possibilità di vincere fino a 25.000€ in bonus attraverso questi premi aggiuntivi.

Orario di partecipazione: La promozione è disponibile ogni giorno, dalle 00:01 alle 23:59.

Modalità di partecipazione: Per aderire alla promozione, è necessario giocare alla Venezia Roulette di Evolution.

Regolamento: I giocatori che scommettono almeno 5€ in round in cui lo stesso numero esce 3 volte consecutive, si dividono un Jackpot di 250€. Se il numero esce 4 volte consecutive, il Jackpot da dividere è di 1.000€; se esce 5 volte consecutive, il Jackpot è di 25.000€.

Esempio pratico: Se la pallina si ferma sul numero 4 per 3 giri consecutivi e 10 giocatori hanno scommesso almeno 5€ per ogni spin durante le ripetizioni, ciascuno vincerà 25€ del Jackpot (calcolato come 250€ diviso 10).

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

2.000€

Fino a 2.000€ di bonus cashback + 50 free spins senza deposito

25.000€
Casinò Casinò
Extra bonus
Fino al 31 dic 2024
Spin of the day
Ogni giorno lo Spin of the day su PokerStars permette di guadagnare dei gettoni che, a loro volta, potranno essere convertiti a fine settimana in free spin o bonus casino.
INFO

Accedendo al proprio account PokerStars, ogni giorno vi è la possibilità di effettuare gratuitamente un giro di ruota. Questo giro conferirà dei gettoni che - a loro volta - permetteranno di riempire una fila di segnapunti, che andrà completata entro una settimana. Una volta completata quest'ultima, si otterrà una ricompensa sotto forma di free spin o bonus casinò istantanei.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

200€

Bonus del 200% fino a 200€

free spins e bonus casino istantanei
Casinò Casinò
Free Spin
Fino al 31 dic 2024
Hello Monday
Questa iniziativa prevede, ogni lunedì, la possibilità di ottenere da 10 a 100 giri gratuiti a seguito di una ricarica minima di 20€
INFO

Questa iniziativa prevede, ogni lunedì, la possibilità di ottenere da 10 a 100 giri gratuiti a seguito di una ricarica minima di 20€, utilizzando un codice promozionale specifico. Tale opportunità è disponibile una volta alla settimana, precisamente ogni lunedì, entro i limiti temporali che vanno dalla mezzanotte fino alle 23:59 dello stesso giorno.

Valida fino al termine dell'anno solare del 31 dicembre 2024, questa iniziativa impone un deposito minimo settimanale, da effettuarsi tramite un codice promozionale designato. La ricarica qualificante consente l'accesso alle Free Spin, applicabili esclusivamente a una selezione di giochi predefiniti. La quantità di giri gratuiti ottenibili dipende dall'attività di gioco e dalle ricariche effettuate dal giocatore, con un limite massimo di vincita impostato per le Free Spin.

Le vincite accumulate tramite l'utilizzo delle Free Spin vengono convertite in un Bonus Casinò, soggetto a un requisito di puntata specifico, che deve essere soddisfatto entro 90 giorni dalla data di accredito. La conversione delle vincite in saldo prelevabile varia in funzione del gioco selezionato, in linea con i termini e le condizioni generali che governano l'iniziativa.

Le Free Spin assegnate devono essere utilizzate entro un periodo di 14 giorni dalla loro attivazione, sottolineando che l'uso di tali giri gratuiti non permette di concorrere per i jackpot progressivi disponibili su alcuni giochi. Queste condizioni si pongono come un framework entro cui si muove l'iniziativa, delineando le modalità attraverso cui viene strutturata l'offerta senza sollecitare direttamente alla partecipazione.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

1.000€

20€ FREE + 100% fino a 1.000€

Da 10 a 100 Free Spin ogni lunedì
Compara tutte le offerte

Corte divisa

La sentenza, tuttavia, non è stata unanime. Due giudici su tre hanno dato ragione al casinò, uno ha invece preso per buona la versione fornita dal giudice designato Mitting. Quest’ultimo si era detto convinto che Ivey non avesse alcuna intenzione di imbrogliare e che, in sostanza, il giocatore era riuscito ad acquisire un vantaggio nei confronti della casa.

Praticamente la stessa linea adottata da Ivey per la sua difesa. Il campione statunitense aveva sempre sostenuto “La mia integrità morale è infinitamente più importante di qualsiasi cifra vinta”.

“Mi spiegate come si fa a truffare onestamente?”

Ad ogni modo, la sentenza è stata favorevole al casinò, suscitando la prevedibile soddisfazione da parte del CEO di Genting UK, Paul Willcock.

Nonostante tutto, Ivey non perde affatto il suo ottimismo: “Il giudice designato ha detto che non sono stato disonesto e tre giudici della corte d’appello si sono detti d’accordo con questo, ma in qualche modo sono riusciti a produrre una sentenza a me contraria. Cortesemente, qualcuno potrebbe essere così gentile da spiegarmi come si può truffare onestamente?, conclude ironico Phil.

Anche il suo staff legale non alza certo bandiera bianca, anzi. Secondo Matthew Dowd, uno degli avvocati di Ivey, “la decisione della corte d’appello non chiarisce cosa, per legge costituisce reato nel gioco, e cosa no. Quattro giudici hanno esaminato il caso finora, e nessuno di essi è stato d’accordo su quale sia la corretta interpretazione della sezione 42 del Gambling Act”.

Si va alla Corte Suprema

In ragione di ciò, gli avvocati di Ivey non foldano ma rilanciano: “abbiamo già chiesto autorizzazione per un ricorso alla Corte Suprema”.

Nella ormai infinita battaglia legale di Phil Ivey con il Crockfords Casino siamo arrivati al turn. Rimaniamo in attesa del river.

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
I NOSTRI CONSIGLI SUL CASINÓ