Vai al contenuto
Las Vegas

Las Vegas miniera d’oro: cadono 4 jackpot milionari in pochi giorni

 Dall’Alaska a Las Vegas con furore

Las Vegas da sempre regala vincite clamorose alle slot machine. Merito di jackpot milionari che sono collegati fra i vari casinò della città. Ma quello che è successo negli ultimi giorni a Sin City non si vedeva da diverso tempo e non solo a causa della pandemia. Ben 4 jackpot milionari che sono crollati a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro.

Il primo strike arriva dal Cosmopolitan di Las Vegas. Qui un signore arrivato appositamente dall’Alaska per giocare a Las Vegas si siede davanti ad una delle migliaia di slot machine del suddetto casinò e nel giro di pochi spin sale vertiginosamente la scala dei premi fino ad arrivare alle porte dell’overall. Il player in questione dimostra di avere la Dea Bendata dalla sua parte e dopo aver trovato la combinazione per far saltare la serratura, il Jackpot da 2.1 milioni di dollari cade all’istante.

La slot machine “Monopoly Millionaire” si illumina come un albero di natale e una musica di sottofondo certifica il successo pesantissimo del giocatore proveniente dallo Stato dell’Alaska. In pochi secondi la sua vita è cambiata e 2.100.000 dollari vanno a gonfiare le sue tasche.

10 milioni in un colpo solo

La fine del mese di aprile si dimostra generosa nei confronti dei giocatori presenti a Las Vegas e così al “South Point” arriva una vittoria di quelle che lasciano il segno per sempre. Il giocatore è rimasto ovviamente ignoto, ma sappiamo che con una serie di spin dal totale di 20 dollari ha letteralmente sbancato alla slot collegata al Jackpot del “Megabucks“.

Quest’ultimo è collegato con una decina di sale slot di altrettanti casinò di Sin City e dunque accumula cifre da capogiro per l’overall complessivo. Ebbene, l’anonimo player ha trovato il filone vincente per mettere le mani sul pazzesco Jackpot da 10.453.269 dollari. Una vincita che entra di diritto tra le più alte di sempre nella storia della città e del gioco in generale. Grandi festeggiamenti durati una notte intera al South Point.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Anche maggio non fa sconti

Maggio non vuol essere meno vincente di aprile a Las Vegas e così nei primi due giorni del mese corrente sono arrivate altrettante vittorie alle slot machine. La prima è registrata al “Venetian“, dove un giocatore si è seduto alla  “La ruota della Fortuna“. Si tratta di una slot dedicata appunto al noto programma TV, nato in america e poi esportato in tutto il Mondo: in Italia era uno dei programmi di punta con la conduzione di Mike Buongiorno.

Il giocatore ha inserito all’incirca 100 dollari dentro la macchinetta e dopo una cinquantina di spin ecco che il Jackpot cade nelle sue mani, per un importo di 2.950.000 dollari. Il fortunato vincitore ha rilasciato solo il nome e così per il buon Roger arriva una pazzesca vittoria.

Passano appena 24 ore e al “The D Casinò Hotel” di Las Vegas, crolla il quarto ed ultimo overall. Questa volta è la nota “Buffalo Grand Slot” che spesso assegna vincite importanti. Con 1.222.784$ si tratta della seconda vincita più alta di sempre nel suddetto casinò e il quarto jackpot più alto assegnato da questa slot machine nella sola città di Las Vegas.

COMPARAZIONE GIOCHI
Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni, ho all'attivo quasi 800 radiocronache di eventi sportivi e quasi 10 mila articoli sportivi. Da 15 anni nel mondo del poker, del betting e del gaming. Cavallo di battaglia: "Amici Miei".