Vai al contenuto
ted-forrest

A Las Vegas, gamblers high roller giocano a credito ma creano buco da $ 110 milioni

I casinò sulla Strip e dintorni spesso commettono l’errore di estendere ai propri clienti la linea di credito: in genere i tavoli high roller sono alimentati da questo tipo di dinamiche di mercato.

In gergo, i giocatori d’azzardo che giocano a credito sono denominati markers. Ma nonostante in passato diverse sale da gioco siano rimaste scottate, il fenomeno rimane sempre esteso.  Evidentemente è un rischio calcolato.

Solo nel 2016, i casinò di Las Vegas non sono riusciti a recuperare crediti per $ 110,2 milioni, secondo un recente report dello Stato del Nevada. Si tratta di una cifra enorme, considerando che rappresenta il 2% delle gaming revenues della Strip.

Per l’Università del Nevada, il dato è in calo rispetto ai 132,7 milioni del 2015. L’anno peggiore è stato il 2000, quando furono svalutati crediti per 230,9 milioni.

La storia si ripete ed i manager delle sale da gioco continuano a commettere sempre lo stesso errore pur di incentivare al gambling i clienti più facoltosi.

Comparazione offerte casino

Casinò Casinò
Extra bonus
Fino al 31 dic 2024
Seven Seas Bounty
Accedendo al proprio account PokerStars Casino, si può ricevere settimanalmente un bonus casino istantaneo
INFO

Su PokerStars Casino uno dei bonus più semplici da ottenere è quello del tesoro dei sette mari.

E' sufficiente accedere al proprio account nel corso della settimana per scoprire se si è ricevuto un baule contenente un bonus casinò istantaneo. Da quel momento, il bonus eventualmente ricevuto va giocato entro 48 ore.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

1.000€

Bonus del 100% fino a 1.000€

Bonus Casino Istantaneo
Casinò Casinò
Extra bonus
Fino al 31 mag 2026
Roulette Jackpot
Con uscite di numeri ripetuti sulla roulette Venezia di Starcasino, si concorre per porzioni di jackpot aggiuntivi sino a 25.000€
INFO

La promozione Roulette Jackpot offre un'esperienza unica su StarCasinò, dove i numeri fortunati alla Roulette hanno un valore aggiunto. Durante la promozione, i giocatori hanno la possibilità di vincere fino a 25.000€ in bonus attraverso questi premi aggiuntivi.

Orario di partecipazione: La promozione è disponibile ogni giorno, dalle 00:01 alle 23:59.

Modalità di partecipazione: Per aderire alla promozione, è necessario giocare alla Venezia Roulette di Evolution.

Regolamento: I giocatori che scommettono almeno 5€ in round in cui lo stesso numero esce 3 volte consecutive, si dividono un Jackpot di 250€. Se il numero esce 4 volte consecutive, il Jackpot da dividere è di 1.000€; se esce 5 volte consecutive, il Jackpot è di 25.000€.

Esempio pratico: Se la pallina si ferma sul numero 4 per 3 giri consecutivi e 10 giocatori hanno scommesso almeno 5€ per ogni spin durante le ripetizioni, ciascuno vincerà 25€ del Jackpot (calcolato come 250€ diviso 10).

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

2.000€

Fino a 2.000€ di bonus cashback + 50 free spins senza deposito

25.000€
Casinò Casinò
Quiz
Fino al 31 dic 2024
Trivia Live
Con Triva Live di Snai è possibile vincere due volte la settimana una parte del montepremi rispondendo a delle domande casuali
INFO

Il quiz "Vero o Falso?" si svolge ogni venerdì e martedì, offrendo partecipazione gratuita e presentazione dal vivo. È necessario possedere un conto gioco Snai per unirsi allo spettacolo. I partecipanti hanno l'opportunità di testare le proprie conoscenze, confrontarsi con altri giocatori e ottenere una quota del montepremi di oltre 1.800€ in bonus.

Il quiz si trova nel tavolo Big Quiz, accessibile ogni venerdì e martedì alle 22:00. Si può accedere attraverso il tab "Casino Live", selezionando la sezione principale e poi "Altri Giochi".

Il format del gioco consiste in una serie di domande a risposta chiusa (vero o falso), gestite da un conduttore in diretta. Ai partecipanti vengono concessi 10 secondi per rispondere a ogni domanda, guadagnando 100 punti per ogni risposta esatta. Accumulando un minimo di 700 punti, si ha diritto a una parte del montepremi di oltre 1.800€ in bonus, con accredito immediato.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

1.015€

15€ free + 100% fino a 1.000€

1.800€
Compara tutte le offerte

Da 30 anni, in Nevada, è in vigore una legge che prevede l’apertura di un procedimento penale nei confronti dei markers inadempienti, ma non sempre i casinò ricorrono al tribunale. In alcuni casi, le posizioni dei gamblers sono talmente disperate, che non vale la pena. I costi legali sarebbero superiori ai benefici.

Purtroppo il fenomeno, pur ridimensionandosi negli ultimi 10 anni, è pur sempre una costante dei bilanci delle sale.

Ricordiamo ancora le accuse nei confronti di Ted Forrest, il noto giocatore di poker, che deve ancora saldare un debito di $270.000. Nel settembre del 2016 è stato arrestato per un debito di gioco. E pensare che il buon Ted nei primi anni duemila era un fenomeno nello Stud Cash Game e solo nel 2001 vinse qualcosa come 2,3 milioni di dollari.

Il vento è cambiato e nonostante 6 braccialetti WSOP e 6,3 milioni nei tornei, Tedd è stato fermato dalla polizia per l’emissione di alcuni assegni scoperti. Deve ancora al Mirage Wynn circa $270.000.

Secondo un’inchiesta di Reuters, il gioco high stakes è alimentato in gran parte dai markers. Ben 2/3 delle scommesse effettuate nei casinò di proprietà di Las Vegas Sands (Venetian, Palazzo etc) sono a credito.

Ma anche ad Atlantic City non se la passano meglio. Due giorni fa, ha creato scalpore la vicenda di Clinton Portis, ex running back e stella dell’NFL, che ha un debito con il Borgata di $170.000. Difficilmente verrà recuperato un dollaro: Portis, nel 2015, ha presentato istanza di fallimento in Florida per un crack da circa 5 milioni di dolari. E pensare che in carriera ha guadagnato più di 43 milioni. L’ex giocatore di football americano deve anche $200.000 all’MGM di Las Vegas.

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.
I NOSTRI CONSIGLI SUL CASINÓ