Gioco legale e responsabile

Curiosità

Doyle Brunson: Lifetime Player Card nell’Epic Poker League

Scritto da
16/12/2011 06:57

3.901


doyle-brunsonChe Doyle Brunson fosse una leggenda del poker, probabilmente la leggenda, era fuor di dubbio, ma certamente la Lifetime Card riconosciutagli dalla Epic Poker League, prima ed unica nella storia, avrà fatto sorridere anche Texas Dolly, ormai avvezzo a premi di ogni genere.

Lo staff dell’Epic Poker League ha annunciato che Doyle Brunson potrà partecipare ad ogni tappa dell’Epic Poker League, anche qualora non dovesse possedere i requisiti richiesti per l’iscrizione agli eventi in programma. Attualmente gli inviti per le tappe dell’Epic Poker League sono riservati ai migliori 300 torneisti live del mondo, secondo quanto indicato dal ranking settimanale stilato dal Global Poker Index.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.
Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

“Doyle Brunson rappresenta la storia del gioco” ha affermato il cofondatore dell’EPL Jeffrey Pollack, incassando il ringraziamento di Texas Dolly: “Non era necessario, me è estremamente piacevole essere ricordati per quanto si è fatto nel mondo del poker e per il mondo del poker. Non sempre le cose per i giocatori sono state facili e tali riconoscimenti ti ripagano dei tanti sacrifici”.

Brunson, che in carriera ha vinto dieci braccialetti e ha incassato oltre sei milioni di dollari in soli tornei live, ha ritirato il premio in occasione del day 1 del Mix Max Event dell’Epic Poker League (20.000 $ di buy in) che sta avendo luogo al casinò Palms di Las Vegas. Il debutto con la Lifetime Card per Texas Dolly non è stato dei più fortunati, visto che è stato uno dei primi giocatori a salutare la compagnia.

scritto da darioz81