Vai al contenuto

Zoom Poker

Lo Zoom Poker è una esclusività di PokerStars. È una variante di gioco ultraveloce, caratterizzata dal fatto che ad ogni “fold” preflop il giocatore viene istantaneamente trasportato su un nuovo tavolo con nuovi avversari, azzerando così i tempi morti di attesa, e dando vita a una serie di affascinanti nuove dinamiche di gioco.


  • Grande azione al tavolo e azzeramento dei tempi morti

  • Dinamiche di gioco differenti dalle partite classiche

  • Volumi di gioco incredibilmente più alti

Zoom Poker in breve

Che cos’è lo Zoom Poker?

Lo Zoom Poker è una tipologia di gioco proposta da PokerStars che visivamente è simile ad un normale ‘ring game’, ma in questo caso, una volta foldata la propria mano, se ne riceve immediatamente un’altra, venendo spostati ad un tavolo completamente nuovo con una serie di nuovi avversari.

Questo significa che non occorre attendere il completamento della mano prima di continuare a giocare: è sufficiente cliccare sul pulsante denominato “Fast Fold” e ripartire, cosa che permette di scartare le mani che non vogliamo giocare pre-flop senza tempi morti. In sostanza, è un poker ultra veloce, con dinamiche di gioco forzatamente diverse dal “normale” Texas Hold’em così come lo conosciamo.

La lobby dello Zoom Poker su PokerStars Mobile

Quali sono i vantaggi dello Zoom Poker?

Il vantaggio principale dello ZOOM è l’ottimizzazione del tempo di gioco. I tempi morti tra una mano che non verrà giocata e la successiva, verranno definitivamente eliminati.

Quali sono gli svantaggi dello Zoom Poker?

A meno che non si sia degli attenti osservatori, nello Zoom Poker è molto più difficile seguire il flow della partita, poiché gli avversari coi quali ci si misurerà saranno diversi da quelli delle mani precedenti, e occorreranno parecchie sessioni per prendere confidenza con il loro stile di gioco.

Quanto dura una sessione dei gioco Zoom Poker?

Così come tutte le partite di cash game, anche su Zoom Poker la durata della sessione dipende esclusivamente dalla voglia che si ha di giocare e dal tempo di cui si dispone. C’è da dire, ovviamente, che il numero di mani giocato su Zoom Poker in un dato periodo di tempo è di molto superiore rispetto ad una sessione di gioco classica.

È facile giocare allo Zoom Poker?

Le regole base del Poker non vengono snaturate in alcun modo, per cui non passerà tanto tempo prima di prendere confidenza con questa disciplina. Ci sarà da capire bene quando uscire anticipatamente dai colpi. L’aggressività paga sempre se utilizzata nel modo giusto; nello Zoom, generalmente, vengono puniti i giocatori troppo passivi.

Caratteristiche Zoom Poker

Lo ZOOM è stato ideato per i giocatori che non desiderano attendere troppo tempo per il proprio turno di gioco e per questo motivo è adatto agli appassionati che, per un motivo o per un altro, vogliono provare un certo tipo di adrenalina nel più breve tempo possibile.

Occorre velocità di pensiero ed esecuzione, anche e soprattutto perché il “Time Bank” a disposizione è piuttosto limitato e bisogna agire con una certa lucidità nel più breve tempo possibile.

Un tavolo Zoom Poker da PC

Le differenze tra le normali partite al No Limit Hold’em e quelle sostenute allo Zoom Poker sono piuttosto evidenti, e tutte legate alla frenetica velocità di gioco di quest’ultima disciplina. Andiamo a riassumerle con attenzione:

  • Fattore tempo. Dato che lo Zoom Poker permette di giocare più mani all’ora, è possibile giocare su meno tavoli arrivando allo stesso volume di gioco.
  • Gioco chiuso. Il gioco, in media, è più tight del normale. Se in un normale cash game full ring un avversario giocasse circa il 25% delle mani pre-flop, per conservare lo stesso livello di attenzione probabilmente nello Zoom chiuderà un po’ il suo range e giocherà il 20% o meno.
  • Meno bluff? Quando un giocatore da late position reagisce ad un raise da early o mid position, probabilmente ha una mano molto più forte di quanto non lo sarebbe in un normale cash game, perché altrimenti avrebbe potuto tranquillamente cliccare sul Fast Fold.
  • Occhio al portafogli. Gli swing del bankroll possono essere più intensi, a causa del volume di gioco e dell’action frenetica. Meglio avere un approccio al bankroll più conservativo, giocando con almeno 45 buy-in per tavolo che si apre – anche se l’ideale sarebbe 70.

Guida passo-passo su come giocare a Zoom Poker su PC

Qualora lo Zoom Poker ci abbia incuriosito, andiamo ora a vedere delle guide passo-passo che ci accompagnino a giocare. In questo paragrafo vedremo come giocare a Zoom Poker su PC, nel prossimo su come giocare a Zoom Poker via smartphone.

  • Per prima cosa, scaricate il client di PokerStars cliccando su questo link.
  • Avviate il file eseguibile: si avvieranno le operazioni di installazione del software. È una procedura che durerà un paio di minuti.
  • Una volta terminata l’installazione, avviate PokerStars tramite la caratteristica icona della picca rossa che sarà apparsa sul desktop.
  • Una volta aperta la lobby di PokerStars, dovremo effettuare il login: ovvero, andrà indicato un nickname, ovvero uno pseudonimo che sarà il nostro “nome di battaglia” ai tavoli da gioco, unitamente ad una serie di informazioni richieste dal software.
  • Fatto ciò, potremo scegliere o di depositare del denaro (tramite il Menu “Cassa” posto in alto a destra della schermata, che in modo semplice e veloce permette di versare fondi in tutta sicurezza) oppure di attivare la funzione “Soldi Virtuali“, per giocare con soldi finti e senza rischiare un euro.
  • A questo punto, sarà possibile scegliere il tasto “Zoom ” posto in alto a sinistra, tra il tasto “Cash Game” e quello “Home Games“.
  • Si aprirà una schermata con l’offerta di gioco Zoom Poker, che come sopra detto comprenderà svariati livelli di gioco e numerosi tavoli attivi. Basterà scegliere il livello desiderato e.. buon divertimento con lo Zoom Poker di PokerStars!

Guida passo-passo su come giocare a Zoom Poker su Mobile

Ora, invece, vediamo come giocare per la prima volta a Zoom Poker su Mobile.

  • In primis, clicchiamo su questo link per iscriverci a PokerStars. Sarà sufficiente scegliere un nome utente ed una password, si dovrà indicare una mail e più in generale compilare alcuni dati che la app ci richiede.
  • A questo punto, effettuata l’iscrizione, dalla medesima pagina cerchiamo il tasto “Scarica PokerStars”. Verremo trasportati nel nostro Apple Store o Google Play (a seconda che il nostro smartphone o tablet possieda un sistema operativo iOS o Android), e da lì dovremo confermare lo scaricamento della app. Il tutto durerà pochissimi secondi.
  • Apriamo la app.
  • Fatto ciò, faremo il login, ovvero inseriremo il nome utente e la password scelte in precedenza. A questo punto, potremo scegliere o di depositare del denaro (tramite il Menu “Cassa” posto in alto a destra della schermata, che in modo semplice e veloce permette di versare fondi in tutta sicurezza) oppure di attivare la funzione “Soldi Virtuali“, per giocare con soldi finti e senza rischiare un euro.
  • A questo punto, basterà scorrere la home page, sino a trovare l’area “Zoom No Limit Hold’em”: clicchiamo su “Vedi Tutto” e ci apparirà l’offerta di gioco Zoom. Scegliamo il livello desiderato e.. in bocca al lupo!
Un tavolo Zoom Poker da mobile
Domande frequenti sullo Zoom Poker
Quali sono i livelli che si possono giocare allo Zoom Poker su PokerStars?

Per sua stessa natura, lo ZOOM è spesso giocato in maniera molto più frequente ai Micro Limiti, per questo si troverà sempre sufficiente action ai tavoli di PokerStars.
Generalmente saranno disponibili tavoli a partire da bui €0,01/€0,02, fino al livello €1/€2, passando per tutti gli stadi intermedi.
Ovviamente, più si sale con i livelli e meno avversari si potranno trovare.

Quali sono i range di apertura nello Zoom Poker?

Rispetto a un tavolo classico di cash game e/o di un torneo turbo, in una specialità in cui la velocità di esecuzione la fa da padrone, il consiglio è quello di allargare i range di apertura e, ovviamente, di 3Bet.

Zoom poker e multitabling

Una delle domande più frequenti tra i giocatori è quella se sia meglio giocare lo Zoom poker in tavolo singolo o se sia preferibile multitablare, ovvero aprire più tavoli in contemporanea. La risposta va cercata da giocatore a giocatore: indubbiamente, col multitabling di Zoom, la qualità di gioco ne risente, perchè si accavalleranno spot difficili che richiederanno pochissimo tempo decisionale.

Quante mani Zoom Poker all’ora?

Il fattore tempo, specie per chi si approccia al poker in modo professionale, è fondamentale. Ad un tavolo zoom, in media, si giocano 400 mani all’ora; ad un tavolo normale, invece, circa 70. Aprendo quattro tavoli Zoom contemporaneamente, si arriva a giocare 1.200/1.300 mani all’ora.

È possibile giocare a Zoom poker via app?

Assolutamente sì: la app mobile di PokerStars è ottimizzata per tutte le sue opzioni di gioco, Zoom compreso.

Quali strategie adottare nello Zoom Poker?

Generalmente, per risultare vincenti nello Zoom Poker è suggeribile uno stile più conservativo, al fine di evitare grossi swing del portafoglio. Tuttavia, sapendo che anche gli avversari sono portati a giocare per la maggior parte premium hands e punti veri, è possibile fare delle scelte che possano mixare il proprio stile, di modo da mettere in difficoltà gli altri players.

Lo Zoom Poker è profittevole?

Come in qualsiasi variante del poker, anche lo Zoom Poker è profittevole solo se dietro vi è una buona percentuale di studio, di applicazione e di esperienza: in quel caso, potranno emergere le capacità di ogni giocatore che permetteranno di prevalere sugli avversari e trarre profitto da questa specialità.