Gioco legale e responsabile

WSOP 2018

Chris Ferguson, ancora tu! Recordman di cash alle WSOP 2018. Deeb in testa al POY. Chi ha guadagnato di più

Tutte le classifiche individuali delle World Series of Poker 2018 con Chris Ferguson che si conferma il giocatore più costante ma lontano dalla testa della leaderboard del Player of The Year.

Scritto da
18/07/2018 15:30

3.919


L’anno scorso, tra mille polemiche, Chris Ferguson aveva vinto il Player of The Year POY, facendo leva su un regolamento che premiava soprattutto i piazzamenti e non le grandi vittorie. La cosa non era sfuggita a Daniel Negreanu che aveva fortemente criticato le regole ed il sistema di assegnazione dei punti, paragonandolo ad un Vip System di una qualsiasi poker room.

Chris Ferguson

Kid Poker (che non è un fan di “Jesus” Ferguson per usare un eufemismo) aveva minacciato di non partecipare più alle World Series se le regole non fossero cambiate. L’ambasciatore di PokerStars è stato accontentato e l’ex proprietario della red room, nonostante abbia registrato un notevole score anche quest’anno, non è riuscito ad entrare nella top 10 della leaderboard del giocatore dell’anno.

Classifica ITM

Se 12 mesi fa Ferguson aveva registrato 23 bandierine, in questi ultimi 2 mesi ha comunque ribadito di essere il giocatore più costante con 18 cashes, arrivano a toccare 121 ITM alle World Series in carriera, con 6 braccialetti vinti e 3 rigs del WSOPC, per un totale di oltre 6,4 milioni di dollari incassati. Questa la speciale classifica dei piazzamenti a premi delle WSOP 2018:

  1. Chris Ferguson 18
  2. Shaun Deeb 17
  3. Ben Yu 15
  4. Steven Wolansky 15
  5. Roland Israelashvili 14
  6. Justin Young 14
  7. Benjamin Zamani 14
  8. Mikhail Semin 14
  9. Ryan Riess 14
  10. Barry Greenstein 13

WSOP POY 2018: i draghi della leaderboard

Impressionante le World Series di Shaun Deeb con due braccialetti vinti (come Justin Bonomo e Joe Cada), 17 volte a premio, 3 final table e 2,4 milioni vinti.

In grandissima forma anche Ben Yu: 15 cashes, 4 final table e 1 braccialetto. Non ha scherzato neanche John Hennigan, nuovo membro della Hall of Fame, con una vittoria, 5 (!) final table e 13 in the money.

Strepitoso poi Joe Cada: due eventi vinti, final table al Main Event WSOP (chiuso in quinta posizione) più altri 3 e 7 cashes per oltre 3 milioni incassati.

Sono questi i “draghi”, i dominatori dell’edizione delle WSOP 2018 e la leaderboard del POY lo evidenzia (ma i giochi si chiuderanno in Repubblica Ceca ad ottobre per le WSOPE):

  1. Shaun Deeb 4,386.84
  2. Ben Yu 3,746.04
  3. John Hennigan 3,552.69
  4. Joe Cada 3,531.86
  5. Scott Bohlman 3,155.88
  6. Paul Volpe 2,859.76
  7. Eric Baldwin 2,516.30
  8. Justin Liberto 2,459.84
  9. Mike Leah 2,406.91
  10. Anthony Zinno 2,330.37

La classifica dei guadagni

  1. Justin Bonomo $10,198,300
  2. John Cynn $8,802,468
  3. Fedor Holz $6,240,265
  4. Tony Miles $5,006,396
  5. Dan Smith $4,521,782
  6. Michael Dyer $3,750,000
  7. Nick Petrangelo $3,630,330
  8. Joe Cada $3,025,439
  9. Rick Salomon $2,840,000
  10. Nicolas Manion $2,825,000

 

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento