Vai al contenuto

Full Tilt: i pro di PokerStars non parteciperanno a Tilt Mania

christian-favaleBel gesto da parte dei giocatori sponsorizzati di PokerStars.it. Come noto, gli ex clienti italiani di Full Tilt Poker non potranno – per ragioni legali – ottenere i loro fondi bloccati sulla red room e così il team pro di Stars ha deciso – per una forma di rispetto – di non partecipare alle classifiche cash della speciale promozione ‘Tilt Mania’.

Come noto, PokerStars Italia si è trovata nell’impossibilità di restituire 2 milioni di euro ai players italiani ma il denaro risparmiato (senza alcun obbligo) ha preferito ‘donarlo’ all’intera community del poker nostrana, con varie iniziative. 

Da settembre a dicembre una pioggia di bonus sarà distribuita su PokerStars.it. I membri del team hanno però preferito non approfittare di questa opportunità per rispettare i giocatori che purtroppo non potranno rivedere il loro bankroll bloccato da anni su Full Tilt Poker. 

I players sponsorizzati di PokerStars risulteranno formalmente nelle classifiche ma rinunceranno ai premi al momento dell’assegnazione. 

A dare l’annuncio su Facebook è il membro del team Christian ‘IwasK.Mutu’ Favale:

“Da oggi inizia la Tilt Mania, 4 mesi di promozioni speciali con le quali Pokerstars vuole restituire alla comunità pokeristica le somme che i giocatori italiani avevano su FullTilt e che purtroppo, per varie ragioni legali/burocratiche, non possono essere riaccreditati nei conti. A riprova della buona fede della room, noi pro di PS rinunceremo ai premi che riusciremo a vincere, e questa somma verrà aggiunta al montepremi del freeroll finale Tilt Mania di dicembre”.

Cosa ne pensi della vicenda di Full Tilt Poker? Esprimi la tua opinione sul nostro forum!