Gioco legale e responsabile

News

Jack Binion tratta Full Tilt Poker: Ivey garante

Scritto da
28/06/2011 11:01

6.209


jack-binionJack Binion, il figlio del mitico fondatore delle WSOP Benny Binion, potrebbe divenire uno degli azionisti di riferimento di Full Tilt Poker. Le trattative sono in fase avanzata. Come vi avevamo anticipato, Raymond Bitar, un mese fa, ha ricevuto mandato dal consiglio di amministrazione della red room, per sondare il mercato alla ricerca di nuovi investitori.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Bitar, è uno dei tre fondatori insieme ad Howard Lederer e Chris Ferguson e dopo il Black-Friday, si è trasferito stabilmente in Irlanda, per sfuggire al mandato di cattura internazionale dell’FBI. Sull’isola britannica sta preparando la difesa per il processo di New York, accusato dal dipartimento di Giustizia statunitense per le note vicende giudiziarie che hanno colpito il poker online statunitense, in aprile. E proprio a Dublino, essendo il responsabile finanziario di Full Tilt Poker, sta lavorando intensamente per trovare nuove risorse, al fine di rimborsare i players USA (si parla di 150 milioni di dollari di scoperto). Molti conti del sito sono ancora bloccati dalle banche, in base agli ordini restrittivi della procura federale.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

In questo contesto si è inserito Jack Binion, che secondo Subjet Poker, sta trattando in Irlanda nella sede europea della seconda poker room più celebre al mondo. Ma il fatto clamoroso è un altro: è presente agli incontri anche Phil Ivey che sarebbe il garante della trattativa. Per Binion la presenza del player sarebbe decisiva al fine della conclusione della trattativa. Si è svelato così il mistero dei suoi viaggi a Dublino. Si è scoperto il reale motivo che ha riavvicinato Ivey ai vertici di Full Tilt.

binion-iveyJack Binion ha lavorato per oltre 40 anni a Las Vegas. Suo padre Benny ha fondato il casinò Binion Horseshoe ed è stato ideatore delle WSOP.

Dopo una lunga battaglia legale con gli azionisti, Jack ha venduto l’azienda di famiglia nel 2003 ad Harrah’s per 1,48 miliardi di dollari. I soldi non gli mancano. Ma ha lavorato di recente anche per Steve Wynn in qualità di presidente di Wynn International. E’ stato anche responsabile di Wynn Macao e fondatore del World Poker Open. E’ membro dal 2005 della Poker Hall of Fame.

Leggi qui la recensione sulla biografia del leggendario Benny Binion