Vai al contenuto

Johnny Lodden e’ Pokerstars Pro

Adesso e’ ufficiale. Se negli ultimi mesi del 2008 Johnny Lodden e Pokerstars avevano stretto un accordo a tempo determinato, che prevedeva il norvegese sponsorizzato dalla poker room leader mondiale in quattro eventi EPT, appariva chiaro l’interesse di Pokerstars nei confronti di questo 23enne nativo di Jørpeland, nel sud della Norvegia, esponente di primo piano della celebre ed asfissiante aggressività portata dagli scandinavi nel poker. Da oggi Lodden è un Pokerstars Team Pro.

Johnny, che gioca a carte praticamente da quando era in fasce, iniziò poco più che bambino con "UNO" (gioco molto diffuso per un certo periodo anche da noi in Italia, ndr), accostandosi da adolescente al poker e migliorando rapidamente fino ad arrivare a giocare ai più alti limiti esistenti online quando non aveva ancora 20 anni.

Anche live Johnny si fa notare molto presto, e ad oggi ha totalizzato otto "in the money" all’European Poker Tour.

Adesso che è entrato ufficialmente nella famiglia Pokerstars, Johnny Lodden avrà ancora più stimoli a cercare di vincere il suo primo titolo continentale. L’anno scorso perse una grande occasione al EPT Grand Final di Montecarlo, quando bruciò uno stack mostruoso venendo eliminato poco prima del final table. La sua corsa ricomincia dal prossimo Sanremo.

Per l’occasione il norvegese ha dovuto rinunciare al suo storico nickname, "bad_ip", con il quale ottenne i primi grossi guadagni e la notorietà internazionale. Da oggi potrete trovarlo su Pokerstars con il nick "johnnylodden".

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".