Vai al contenuto

WPT Festa al Lago: è final table, Annette Obrestad out!

Randal Flowers sa già come si vince un WPT...Al WPT Festa al Lago nella notte si è consumato quello che non ti aspetti, ovvero un tavolo finale in cui spiccano le assenze di Annette Obrestad e Jeff Madsen, grandi protagonisti del torneo fino a questo momento.

La norvegese – che poteva vantare una solida chipleading rimasti in tredici – vedeva andare tutto storto, tanto che finiva la propria corsa addirittura in tredicesima posizione, come prima eliminata. Come è stato possibile?

Gli incubi della pro di Full Tilt Poker hanno un nome ed un cognome, quello di Skip Wilson. Dapprima, su flop 9 8 4   Wilson va ai resti con a 5 , chiamato dalla Obrestad che mostra 10 10. Il turn tuttavia è un 7 , ed Annette scivola così attorno a 1.500.000. Per ironia della sorte, poco dopo sarà lo stesso Wilson ad infliggerle un colpo decisivo. Si tratta di un all-in preflop, un coinflip che non sorride ad “Annette_15”: a k per lei, q q per Wilson, e board j 8 3 q 7 .

Rimasta short, la Obrestad va all-in preflop con q 10, ma trova il call di Brandon Steven che gira a 10, ed un board anonimo non la aiuta: Annette è quindi clamorosamente tredicesima, e vince i 32.240 $ più amari della sua carriera.

Jeff Madsen: never trust cookies...Come detto, non va meglio a Jeff Madsen, che iniziava la giornata con il terzo stack ed ha chiuso undicesimo, dopo una giornata nera. Lo statunitense ha trovato perfino il modo di riderci su, mostrando il biglietto trovato dentro ad un biscotto della fortuna la sera precedente, che gli preannunciava come il suo duro lavoro sarebbe infine stato ricompensato: non sappiamo se i 32.240 $ vinti possano essere considerati sufficienti. Quello che basta per un biscotto, in fondo, non è detto sia abbastanza per un poker pro.

Fra i superstiti che si sono invece guadagnati il final table WPT, segnaliamo il chipleader Randal “RandALLin” Flowers, un giocatore di poker online particolarmente vincente e che domani guarderà tutti dall’alto in basso, già vincitore fra l’altro di un titolo WPT a Barcellona.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Figurano fra i presenti anche Michael “WatchOutFish” Benvenuti e Andy Frankenberger, che come vi abbiamo detto ha già vinto un titolo WPT in agosto: entrambi sono sotto average, ma di questi tempi al Bellagio sembra quasi che presentarsi al tavolo con dei big stack non porti esattamente fortuna…

Ecco quindi il chipcount di questo final table WPT, che assegna come primo premio ben 831.500 $:

1)    Randal Flowers 3.215.000
2)    Noah Schwartz 3.135.000
3)    Jason Koon 2.555.000
4)    Andy Frankenberger 1.935.000
5)    Michael Benvenuti 1.390.000
6)    Skip Wilson 1.200.000

Una sola notte ancora, e direttamente da Las Vegas conosceremo il nome del vincitore…