Gioco legale e responsabile

Non solo Poker

Noooooo! Vince 1,5 miliardi alla lotteria ma si scorda il premio ed uno Stato rischia il crack finanziario

Il gambler che ha vinto il premio più alto della storia delle lotterie entro il 21 aprile deve ritirare il premio: è partita la caccia al miliardario ma di lui si sono perse le tracce. Nessuno si è presentato al momento ed il rischio è che la vincita alla fine venga divisa tra i 44 stati che aderiscono al concorso.

Scritto da
01/03/2019 08:06

2.211


Negli States, in particolare nel South Carolina, è partita la caccia al miliardario. Non è ancora stata ritirata una delle vincite più alte di sempre della lotteria MegaMillions. Un fortunato o una fortunata gambler, il 22 ottobre 2018, si era aggiudicato/a un super premio di 1,53 miliardi di dollari, con un biglietto da soli 2 dollari comprato nella cittadina di Simpsonville.

Sono passati 3 mesi e Mister X (o Miss X) non si è visto negli uffici del MegaMillions ed il tempo stringe: dovrà rivendicare questa super vincita entro il 21 aprile o tutto sarà perduto.

In quel caso il premio sarà distribuito tra tutti i 44 Stati americani che aderiscono alla lotteria e per il South Carolina sarebbe una beffa atroce: incasserebbe solo 11 milioni di dollari invece di 61 milioni (le tasse che il vincitore avrebbe dovuto pagare).

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

 

Proprio il bilancio statale del South Carolina preoccupa: questa svista potrebbe avere delle conseguenze pesanti sulle finanze pubbliche. Il direttore dell’agenzia fiscale locale, Frank Rainwater, ha ammesso: “iniziamo ad essere nervosi”. I 61 milioni di tasse molto probabilmente erano già stati inseriti nei capitolati di spesa e “potrebbero essere messi a bilancio solo nel 2020, creando un deficit nell’esercizio 2019”.

La beffa potrebbe subirla anche il negozio (di generi alimentari) nel quale è stato venduto il ticket vincente: si tratta di uno shop della catena Kc Mart. Se sarà riscossa la vincita in modo regolare, l’esercizio sarà premiato con $50.000. Rischia invece di rimanere con un pugno di mosche in mano il proprietario CJ Patel che aveva promesso: “la vincita la dividerò con i dipendenti”. Aspetta e spera…

Nel caso il fortunato gambler dovesse ritirare la vincita, difficilmente però sarà possibile conoscere il suo nome:  il North Carolina consente ai vincitori di rimanere in anonimo come altri 7 stati a stelle e strisce.

20€ FREE CON DEPOSITO DI SOLI 5€ su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
È un’esclusiva Assopoker!

Il super jackpot era stato raggiunto dopo 25 estrazioni non andate a buon fine. Il vincitore, se si presenterà entro il 21 aprile, potrà accontentarsi di 878 milioni in un’unica soluzione oppure incassare i suoi 1,53 miliardi in comode rate per 29 anni.

Ma al momento è un problema secondario: nessuno si è ancora presentato.

Ricordiamo che questo sarebbe il record assoluto per una persona. Nel 2016 fu vinto un premio della lotteria PowerBall per 1,58 miliardi che fu diviso da tre giocatori. Questa volta il biglietto è unico ma rischia di rimanere in un cassetto.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento