Vai al contenuto

EPT Berlino Day 1A: Vassallo e Nitsche on fire!

dominik-nitscheIl tedesco Ronny Voth chiude in testa il day 1A del PokerStars European Poker Tour di Berlino che ha visto al via 347 giocatori. Per oggi è atteso lo sbarco di diversi players italiani, compresi Luca Pagano e Dario Minieri.

Dopo essersi qualificato in un satellite live, Ronny Voth comanda forte di uno stack di 196.100 chips, davanti al connazionale Mike Kunze. Si è messo in evidenza per tutta la giornata anche il tedesco (di origini italiane) Giuseppe Vassallo, per lunghi tratti chipleader ed alla fine in quinta posizione. Tra i big il migliore è stato Dominik Nitsche (nella foto), 13esimo con 137.900 fiches.

Al via anche l’azzurro Carmine Giamei che però non è riuscito a superare lo scoglio del day 1A.

Sono sopravvissuti 179 players e accederanno al day 2 diversi volti noti, ad iniziare da Marc Andre Ladouceur (98.000), Marcin Horecki (89.400), Barny Boatman (72.700), Scott Seiver (70.100), Fabrice Soulier (48.200), Max Lykov (32.700) e Liv Boeree (18.100).

Eliminati Dan Smith, Antoine Saout, Steve O’Dwyer,  Ionel Anton, Johnny Lodden, Justin Bonomo e Rupert Elder.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Confermata la presenza nel day 1B di Vanessa Selbst, Bertrand “ElkY” Grospellier, Eugene Katchalov, Sebastian Ruthenberg, Jake Cody e Kevin MacPhee che ha Berlino ha già vinto. La top 10 del chipcount:

1. Ronny Voth 196.100
2. Mike Kunze 188.000
3. Thomas Richter 176.100
4. Sebastian Trisch 173.500
5. Giuseppe Vassallo 169.300
6. Yakov Onuchin 168.600
7. Pal Koppegodt 165.200
8. Artur Rudziankov 162.500
9. Marc Witt 155.800
10. Theodoros Aidonopoulos 143.100

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.