Vai al contenuto

IPO San Marino: Andrea Radicchi trionfa e mette alle spalle 1.454 rivali

Day 1 A da record

Il format di IPO San Marino non delude le attese e così è bagarre nei 4 flights di qualificazione. Il day 1A ha fatto registrare il suo personale record, con oltre 350 ingressi e lo stesso si può dire del day 1D in versione speed nella mattinata di domenica. In tutto sono stati 1.455 i giocatori che hanno accettato la sfida, versando i 550 euro di buyin.

Raggiunta nel montepremi la cifra 670 mila euro che supera di gran lunga il mezzo milione garantito alla vigilia. In 8 sono tornati per l’assalto finale ieri al titolo di campione. Una lunga discesa che ha visto fra gli altri le eliminazioni di Marco Marini all’ottavo posto per 12 mila euro, Giovanni Giudice sesto per 22 mila bigliettoni e Alessandro Adinolfo fuori dai giochi ai piedi del podio per 40.000€.

La lunga fase a tre giocatori

IPO San Marino entra nel vivo a tre left con una situazione molto complessa.  Costantino Marrocchella è l’outsider che non ti aspetti, con Andrea Radicchi in agguato e lo scatenato Wang Chaofei che prova a dettare il ritmo. Quest’ultimo è player che nel poker dal vivo ha già lasciato il segno: 480 mila dollari vinti in carriera, una picca ad un side event all’EPT Montecarlo e un altro side importante vinto durante  l’Asian Pacific Poker Tour.

Marrocchella, dopo quasi tre ore di battaglia, è il terzo classificato e a quel punto c’è una montagna da scalare per Radicchi. Andrea infatti accusa uno svantaggio di 5:1 a livello di chips, rispetto a Wang. Eppure, nonostante la differenza abissale, Radicchi ricuce le distanze prima e poi sferra il colpo decisivo verso il titolo di campione. Assieme allo scettro, ecco una prima moneta da 122 mila euro a coronare una prestazione perfetta.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Se dal vivo si tratta del primo grande risultato per Andrea Radicchi, online la storia è differente. Prima di IPO nel poker live i suoi incassi raggiungevano appena i 20 mila euro. In rete invece sono tanti i successi macinati e su più room. Insomma è arrivato il tassello che Andrea cercava da tempo.

Il payout del tavolo finale

1. Andrea Radicchi 122.000€
2. Wang Chaofei 79000
3. Costantino Marrocchella 55000
4. Alessandro Adinolfo 40000
5. Bruno Morra 30000
6. Giovanni Giudice 22000
7. Domenico Zingarelli 17000
8. Marco Marini 12000

Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni, ho all'attivo quasi 800 radiocronache di eventi sportivi e quasi 10 mila articoli sportivi. Da 15 anni nel mondo del poker, del betting e del gaming. Cavallo di battaglia: "Amici Miei".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI