Vai al contenuto

IPT Saint Vincent Day 1B: Andrea Dato mette tutti in fila

Solo grandi firme all‘IPT Saint Vincent. Dopo Alessandro Caria nel Day 1A, è Andrea Dato a posizionare il suo nome alla voce ‘chipleader del torneo’. Nel Day 1B, infatti, ‘Datino’ chiude con 121.40 gettoni e si mette alle spalle i 94 superstiti di giornata. E non è finita qui, nell’evento organizzato da PokerStars e Pagano Events.

andrea-dato

Già, perché la top ten del chipcount è letteralmente invasa da volti noti. Subito dietro a Dato troviamo Walter Treccarichi, Luca Fiorini e Gianpaolo Eramo, mentre non lontano Muhamet ‘Mario’ Perati occupa la sesta posizione.

 

Ottavo posto provvisorio per il vincitore dell’IPT Nova Gorica, il serbo Marko Mikovic, mentre rispettivamente in nona e decima posizione ci sono Marco ‘Magicbox’ Bognanni e il redivivo Leonardo Cucchiarini. Ottime prestazioni anche per Sergio Castelluccio (18°), Andrea Gambino (20°), Alessandro Minasi (27°) e Carlo Savinelli (30°).

Tra i 221 ingressi, che hanno portato il totale parziale a 387, c’erano anche i vari Salvatore Bonavena, Erion Islamay, Rocco Palumbo, Pier Paolo Fabretti, Luca Falaschi, Domenico Drammis, Massimo Mosele e Michele Sigoli, tutti eliminati tanto nel Day 1B quanto già nel Day 1A.

Dicevamo di Andrea Dato, catapultato in vetta alla classifica dopo una mano giocata e vinta contro Francesco Esposito. Su flop 8-4-3, Dato esce puntando con la middle-pair (A-4) e ottiene il call di Esposito che ha settato gli 8. Al turn, un asso di quadri da un’altra mano ad Andrea, che si limita a chiamare stavolta la puntata dell’avversario. Il river è un magico asso di picche e qui Dato completa un check-raise all-in che gli vale quasi un double-up.

L’appuntamento con il terzo Day 1 di questo IPT Saint Vincent in modalità Accumulator, il Day 1C, è previsto per oggi alle ore 14; sarà l’ultima chiamata per quei player che vorranno assolutamente raggiungere il Day 2 di domani.

Vi lasciamo con la classifica del Day 1B:

1. Andrea Dato 121.400

2. Walter Treccarichi 111.700

3. Luca Fiorini 110.600

4. Gianpaolo Eramo 102.300

5. Vittorio Di Troia 93.800

6. Muhamet Perati 93.200

7. Paolo Boi 92.600

8. Marko Mikovic 86.100

9. Marco Bognanni 83.800

10. Leonardo Cucchiarini 81.800