Vai al contenuto

Seminole Hard Rock Poker Open: Hinkle batte Bonomo!

Erano i favoriti e si sono confermati tali, Blair Hinkle e Justin Bonomo: hanno dato vita a un lungo heads-up al Seminole Hard Rock Poker Open, con Blair che è riuscito a vincere conquistando 1.745.000 $.

Le eliminazioni degli altri giocatori sono state piuttosto rapide, ma per decretare un vincitore sono servite cinque ore. Entrambi i contendenti, infatti, non soltanto erano giocatori esperti consapevoli della forza dell’altro, ma potevano contare ciascuno su uno stack da 140 big blinds.

L’inizio della contesa è stato in favore di Hinkle, che poi però ha dovuto subire il ritorno furioso di Bonomo, capace di portarsi nettamente in vantaggio, tanto che tutto sembrava ormai destinato a concludersi in suo favore. E invece no.

Spillando una coppia d’assi al momento opportuno, infatti, Hinkle era capace di raddoppiare in un piatto 3-bettato, e quindi di costruire pazientemente la propria rimonta. La mano che ha definitivamente messo nei guai “ZeeJustin” è stata un piatto raisato, dove ha chiamto tre streets su board 10 4 2 q 5 : allo showdown ha però muckato di fronte al 5 4 di Hinkle.

Rimasto corto, Bonomo va all-in al turn su board q 9 5 j con q 8 , vedendosi però chiamato da k 10: stretta di mano fra i due e torneo negli archivi.

Justin ha più volte sottolineato come questo torneo rappresenti il suo miglior risultato effettivo. Quando un anno fa vinse l’equivalente di 2.165.000 $ ad un torneo High Roller dell’EPT di Montecarlo aveva venduto molte quote, mentre stavolta i 26.500 $ spesi in buy-in erano tutti suoi, e così il premio da 1.163.500 $ si fa molto più dolce.

  1. Blair Hinkle 1.745.245 $
  2. Justin Bonomo 1.163.500 $
  3. Mukul Pahuja 872.625 $
  4. Ray Qartomi 639.925 $
  5. Samuel Guilabert 494.490 $
  6. Greg Lehn 378.298 $