Vai al contenuto

Bookmaker sull’orlo della rovina dopo una promozione folle

Chi è causa del suo mal pianga sé stesso, dice un noto proverbio che ci narravano i nonni.

E non può che prendersela proprio con la propria direzione il bookmaker Betr, uno dei principali d’Australia, che negli ultimi giorni è salito all’onore delle cronache per aver proposto una promozione ai suoi utenti incredibilmente svantaggiosa per sé e clamorosamente vantaggiosa per i giocatori. Con il risultato di rischiare la chiusura dell’attività.

Una promozione clamorosa

I bookmakers, si sa, propongono saltuariamente bonus e promozioni per fidelizzare gli utenti e per attirarne di nuovi. Ma quella lanciata a settembre da Betr, bookmaker australiano, davvero non si era mai vista: ha infatti proposto di pagare una quota 100 a 1 (pur con un massimo di 10 dollari australiani) una scommessa antepost sul terzo titolo consecutivo dei Pentrith Panthers.

Tale promozione era stata lanciata nel settembre 2022, con il campionato della National Rugby League (NRL) australiana che si sarebbe concluso il primo ottobre 2023, con la finalissima.

Nel periodo promozionale del settembre dello scorso anno, però, 40.000 clienti hanno scommesso $ 10 sul terzo titolo dei campioni in carica Pentrith Panthers .

Il bookmaker deve aver pensato che i Broncos , principale antagonista dei Panthers, avrebbero potuto stravincere il campionato: tuttavia, lo sappiamo bene, lo sport non è una scienza esatta, e proprio nella finale del primo ottobre – che metteva di fronte Panthers e Broncos, i campioni in carica , pur sorprendentemente, sono riusciti a vincere il terzo titolo di fila.

Con sgomento di Betr, decine di migliaia di schedine vincenti da 10 dollari a quota 100 sono quindi risultate vincenti, e si è creato uno scoperto di circa 40 milioni di dollari australiani.

La più grande vincita di sempre in Australia

Il bookmaker australiano è andato ovviamente in difficoltà, dovendo pagare una cifra spropositata, il tutto per aver fatto male i conti nel lancio promozionale.

Per far fronte a tale impegno, il bookmaker ha mandato delle mail a tutti i clienti, spiegando che avrebbe onorato i debiti, però ritardando di qualche giorno i vari accrediti.

E’ notizia di stamane che sembra che – pur con qualche giorno di ritardo – tutti i clienti dovrebbero essere stati pagati.

La proposta di Cash Out

E dire che in questi mesi, resosi evidentemente conto dell’assurdità della promozione effettuata (e dell’ingiustificato rischio corso), Betr ha più volte proposto il “cash-out” nel corso della stagione, ovvero quell’opzione utile a chiudere la scommessa prima che l’evento sportivo si fosse concluso, portando a casa una vincita minore ma sicura.

Nello specifico, Betr proponeva già in estate un cash-out di 1.000$ per chiudere le scommesse; tuttavia, molti scommettitori evidentemente non devono aver accettato.

Il betting back di Betr su altri siti australiani

Non è frequente che un bookmaker si cacci in queste situazioni, tuttavia un appiglio per il sito di scommesse, una volta appurato il rischio, si chiama “betting back“, che probabilmente pure Betr ha afferrato: si tratta, da parte del book, di scommettere cifre pesanti a copertura presso altri siti di scommesse, di modo da poter ripianare con soldi degli altri siti parte delle perdite.

Tutto bene (o quasi) alla fine, nonostante la promo scellerata che ha mandato quasi in bancarotta l’azienda.

Dove scommettere?

Difficile che qualcosa del genere possa succedere pure da noi, tuttavia meglio tenere d’occhio I migliori siti per scommesse sportive , che talvolta possono comunque offrire promozioni interessanti. Tra queste, senza alcun dubbio, va fatta attenzione sui bonus di benvenuto scommesse che vengono erogati a favore dei nuovi utenti registrati: si tratta di fatto di credito regalato verso chi decide di aprire un conto presso i siti di scommesse.

Quella che segue è una tabella comparativa dei sopracitati bonus benvenuto.

COMPARAZIONE BONUS DI BENVENUTO
Bonus del 100% sul primo versamento sino a 100€
Fino a 50€ alla registrazione + 200€ Fun bonus + 5.000€ con “Salva il bottino”
15€ Bonus free + fino a 1.000€ sul primo deposito + 9€ extrabonus

Per rimanere sempre informato sulle scommesse di Assopoker, oltre ai pronostici in Home Page, visita anche la sezione Schedine Oggi che va ad aggiungersi alla pagina Pronostici Oggi .

Editorialista, copywriter, appassionato di Comunicazione, Sport, Poker, Betting e Casino. Racconto storie di calcio e aneddoti sui motori. Al fantacalcio sono più forte di te.