Gioco legale e responsabile

Strategie di Poker

Vuoi vincere? Non pensare alla striscia vincente (o perdente) e concentrati sulla singola mano

La striscia vincente, che ti porta a pensare di essere invincibile, o quella perdente, che ti fa pensare di non poter vincere mai, sono due parti deleterie del gioco di ognuno di noi. Evitiamole e pensiamo al presente.

Scritto da
23/07/2021 18:00

445


La striscia vincente non esiste

La striscia vincente non esiste

La striscia vincente

Vuoi guadagnare di più con il poker? Se lo fai, dovrai cambiare il modo in cui pensi al gioco. Perché? Perché tutti i tuoi successi derivano da quello. 

Le tue decisioni strategiche e tattiche derivano tutte dai tuoi processi mentali. Se i tuoi pensieri sono contaminati da idee sbagliate, ne risulteranno decisioni sbagliate.

Tra le innumerevoli che potremmo discutere, scegliamo arbitrariamente una falsa idea comune tra i giocatori di poker che dovresti immediatamente bandire dal tuo cervello.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

“Sto vivendo una serie di sconfitte (o vittorie) che sembrano una striscia”.

Nessuno ha mai spiegato cosa c’è di sbagliato in questa linea di pensiero meglio di Tommy Angelo, nel suo libro Elements of Poker:

Tutte le mie strisce buone e tutte le mie strisce cattive di ogni lunghezza e profondità, hanno avuto una cosa in comune. Non esistevano oggettivamente. Esistevano solo nella mia mente. E questo vale per le serie di vittorie e sconfitte di tutti. Nessuna di loro esiste davvero. Sono tutte fabbricazioni mentali, come il passato e il futuro. Tutto ciò che accade, accade al tempo presente. E quindi, se vivi nel tempo presente, in questo momento non c’è traccia di strisce. Non esiste un’esistenza inerente alle strisce di vittorie o di sconfitte. La serie è lì quando ci pensi, e quando smetti di pensarci, va via. Fiorisce e appassisce, tutto nella tua mente. E quando la tua mente inventa una serie, credi che esista, perché credi a ciò che la tua mente ti dice. Ma la verità è che c’è solo la mano che stai giocando.

A prima vista, questo potrebbe sembrarti uno psicodramma new age. Ma è vero, profondamente vero.

Se non riesci a concentrarti sul concetto di striscia non esistente, forse puoi fare la cosa migliore, che è rendersi conto che tutte le strisce finiscono. Se senti di essere in una serie di sconfitte, prima o poi deve finire, quindi perché non oggi?

come vincere alle scommesse

(photo courtesy of pxhere.com)

Rifiuta di essere fatalista e pensa che perderai di nuovo. Se questo sarà il tuo atteggiamento, è meglio non giocare affatto finché non riesci a portare una mentalità positiva al gioco.

Al contrario, se senti che non puoi perdere perché sei in una serie di vittorie, “frena il tuo entusiasmo“. 

Quella serie potrebbe finire in qualsiasi momento – ed è più probabile che finisca oggi se la tua sensazione di invulnerabilità ti fa giocare in modo avventato.