Gioco legale e responsabile

Curiosità

Ad ‘Elky’ rubano il passaporto: le WSOP sono a rischio

Scritto da
22/05/2014 10:34

3.970


Un fastidio banale rischia di trasformarsi in una grana di proporzioni epiche per Bertrand “Elky” Grospellier: pare infatti che al professionista francese abbiano rubato il passaporto a Toronto, e per questo motivo non sa quando potrà partecipare alle World Series.

E’ stato lui stesso a comunicarlo su Twitter senza aggiungere altri particolari sull’accaduto, se non il fatto che per questa ragione sarà costretto a rimanere bloccato a Parigi a tempo indefinito, ovvero fino a quando non sarà in grado di avere un nuovo documento che gli consenta l’ingresso negli Stati Uniti e quindi al Rio di Las Vegas.

Dal tono del suo messaggio, il pro di PokerStars non pare ottimista circa una soluzione a questo problema in tempi breve, sebbene appaia praticamente impossibile che per questa ragione debba programmare un’estate alternativa lontana da Las Vegas. Molto più probabilmente Grospellier dovrà rinunciare ad alcuni tornei, ma chiaramente non può dire quanti e quali saranno.

Curioso come “Elky”, verosimilmente infastidito dalla situazione, abbia trovato la voglia di informare gli appassionati di poker di questo disguido che lo riguarda, sapendo naturalmente che il suo nome è uno fra i più popolari tra coloro che partecipano alle FantaWSOP estive, da quelle elitarie di Daniel Negreanu e Jason Mercier a quelle più comunemente organizzate fra amici.

Il francese, dopo il successo del 2011, alle WSOP di Las Vegas negli ultimi due anni ha vissuto qualche deep run ed un paio di tavoli finali, risultati che per altri giocatori sarebbero assolutamente degni di nota ma che nel suo caso non possono evidentemente renderlo appagato. Per questo, è facile immaginare quale sia il suo stato d’animo adesso che rischia di vivere delle World Series “monche”.

In ogni caso, i tornei in programma sono davvero molti, e recuperare l’eventuale terreno perduto tutt’altro che impossibile, e se badrun dev’essere, in fondo meglio esaurirla quando si è ancora lontani dal tavolo.

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento