Gioco legale e responsabile

Curiosità

Vogelsang, qualche volta l’onestà paga. E il karma restituisce

Scritto da
08/05/2019 19:30

1.782


Se avete una certa dimestichezza con le dirette streaming, o comunque vi piace seguire i giocatori che si siedono ai tavoli High Stakes, avrete certamente fatto conoscenza con un giocatore tedesco, bene educato, mai fuori dalle righe e con un sorriso sempre ben stampato sul viso.

Christoph Vogelsang

Lui è Christoph Vogelsang, taciturno teutonico di poco meno di mezza età, che sembra non essere mai turbato da una bad beat, o dal comportamento poco ortodosso di qualche suo collega.

Originario di Sassenberg, ma residente da anni a Londra, Christoph si è insediato recentemente al terzo posto della All Time Money List germanica, 23° di quella generale, per un monte vincite in carriera pari a quasi 20 milioni di dollari.

Christoph_Vogelsang

I 6 milioni di dollari conquistati al 2017 Super High Roller Bowl di Las Vegas, rappresentano il suo risultato migliore. 

Recentemente, invece, Vogelsang si è reso protagonista di un episodio che ne delinea e conferma i tratti di giocatore corretto. 

Siamo al Main Event dell’EPT di Montecarlo e, durante il Day 2, il tedesco perde un bel piatto contro Fionn Macnamara. 

L’azione vede l’inglese open pushare in BVB per circa 12 Bui con 5 3 , chiamato dal tedesco che si presenta allo show-down con k 5 . 

Seppur dominato, il britannico trova ben due “3” sul board e Vogelsang la prende con la solita filosofia e col suo innato savoir faire. 

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

 

Ma non è tutto, alla fine del conteggio, Volgelsang riprende le sue chips e si rende conto che il dealer ha sbagliato il conteggio, mettendo a disposizione ulteriori 2.000 chips al suo avversario.

Niente di clamoroso, ci mancherebbe, è solo un Big Blind, ma quelle 2.000 riducono ulteriormente lo stack del teutonico, portandolo da 14.000 a 12.000. 

Christoph_Vogelsang

Very honest”, commenta il dealer, ringraziando Vogelsang per il bel gesto. 

In quel momento il tedesco rimane con 6x, ma il karma si manifesterà nel giorni successivi, quando, dopo una risalita quasi miracolosa, regalerà al tedesco un 18° posto da €32.150. 

Le conclusioni le tragga il lettore, chi vi scrive ha pensato che la divulgazione di un piccolo gesto di questo tipo, aiuti a cancellare i tanti piccoli sgarbi che vediamo tutti i giorni tra i protagonisti del tavolo verde.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento