Vai al contenuto

Anche il Genoa si lancia negli eSports: presentato il team di FIFA e League of Legends

Forse è ancora prematura per organizzare un campionato, ma la scena degli eSports italiana può già pensare a un bel quadrangolare di FIFA.

Sì, perché il Genoa ha annunciato la nascita di Genoa Esports, in collaborazione coi TeS Gaming – uno dei team professionistici più noti in Italia sulla scena videoludica.

Il club guidato da Enrico Preziosi ha scelto addirittura di raddoppiare. Non ci sarà solo una squadra di formidabili giocatori di FIFA: Genoa Esports potrà vantare un roster anche in uno dei MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) più conosciuti al mondo, League of Legends.

Il comunicato del Genoa

L’annuncio è stato dato ieri sul sito ufficiale dei rossoblu: “I TeS Gaming, conosciuti anche come True eSports, tra le realtà più solide e vincenti nel panorama italiano degli sport elettronici, è lieta di comunicare ufficialmente l’inizio di una collaborazione con il Genoa Cfc […].

Per addentrarsi in un mondo ancora poco conosciuto rispetto all’enorme potenziale, è stata raggiunta un’intesa per affidarsi a i TeS Gaming che rappresentano uno dei migliori interlocutori sul territorio, per la comprovata esperienza nel settore degli sport elettronici.

 Protagonisti delle principali competizioni nazionali su League of Legends, Counter-Strike, Call of Duty e Overwatch, dominatori assoluti della scena di Starcraft II con un proprio giocatore, giunto nella Top 4 del mondiale di categoria e la giovane promessa Riccardo “Reynor” Romiti.

Il roster di Genoa Esports

Per quanto riguarda il team di FIFA, Genoa Esports sarà rappresentato da due giocatori italiani: il capitano Fabio ‘Lionel_10’ Denuzzo e il giovanissimo – appena 16 anni – Riccardo ‘Masinho’ Masoni.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Più variegato e numeroso, invece, il team di League of Legends: Alexandru ‘Acefos’ Neatu, Nikita ‘Tsuzume’ Frunza, Adam ‘UK’ Haksworth, Seb ‘Sebla’ Walton e Claudio ‘ClaP’ Pagani saranno coadiuvati da coach Ranieri ‘Samsara’ Di Giulio, dall’analyst Luca ‘Dracyen’ Quinale e dal team manager Massimiliano Padulazzi.

L’esordio di Genoa Esports è fissato al Torino Comics, che si svolge proprio in questi giorni (dal 21 al 23 aprile). A quando il primo torneo con Roma, Empoli e Sampdoria, le altre tre squadre di Serie A lanciatesi nell’universo sempre più in crescita degli eSport?

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta