Gioco legale e responsabile

Live

10 Giorni a Las Vegas

Scritto da
04/02/2007 00:00

5.505


Eccomi qua a fare un breve riassunto di quello che mi è successo ultimamente. Direi di partire con “La Notte del Poker”. Ho visto solo la seconda puntata, ma devo dire che mi sono divertito un sacco a guardarmi, anche perché la puntata sembrava incentrata su di me, con un sacco di mani mostrate, grandi complimenti dai commentatori (loro che se ne intendono 😉 ), etc etc… Mi mancano le altre puntate, dato che sono partito per Las Vegas e aspetto il mio rientro per vederle…se qualcuno le ha in formato digitale e vuole condividerle, si faccia avanti.

Dicevamo… sono arrivato a Vegas il 29… l’ultima visita era datata dicembre 2006 e il clima non è cambiato molto da allora… parecchio freschino… come in Italia… e anche se in questo periodo il clima è molto simile a quello italiano, vi assicuro che a partire dai primi di maggio fino a settembre cambia rapidamente, con temperature superiori ai 40 gradi!!

Purtroppo sono da solo, ma non mi dispiace neanche tanto… devo stare 10gg e gli obiettivi sono abbastanza ambiziosi… necessito della massima concentrazione e poche distrazioni… insomma una trasferta lavorativa a tutti gli effetti.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Non ho preso camera al Wynn per i primi giorni, dato che è tutto esaurito (causa week end del SuperBowl) con la tariffa da giocatore e pagare 350$ a notte mi sembrava esagerato! Ho optato per un hotel in cui non ero mai stato (Artisan)… e devo dire che il rapporto qualità/prezzo è il migliore di Las Vegas…lo consiglio a tutti quelli che vogliono risparmiare e stare in un posto tranquillo, molto elegante e vicino alla Strip.

Veniamo al poker giocato…l’aria di Vegas fa sempre bene e nei primi due giorni di presenza sul suolo cittadino ho fatto sfracelli online… ieri sono andato benissimo anche live… partito con 500$ al 5-10… avevo solo quelli dietro J… mi sono alzato con 3.900.

Oggi dopo un ottimo rush su internet mi sono ripresentato ai tavoli del Wynn… sempre 5-10,cosi’ come il giorno prima. Arrivo presto a + 1.100 senza mai mostrare un punto… solo rubando qua e la… il gioco del tavolo però risulta lentissimo… tutti che scherzano e impiegano due ore per prendere una decisione… e penso che sia ora di tornare in hotel… magari a giocare un po’ online, quando aprono un tavolo 10-20. Di solito è pieno di pro seduti con 10k (dato che non c’è limite di buy in), ma oggi tutti i volti sono sconosciuti: tutti seduti con meno di 2000 e non posso quindi esimermi dal sedermi.

Mi siedo con 2000 e dopo due giri di gioco in cui stavo studiando i giocatori arriva la seguente mano: rilancio con 22 a 33 in middle position… un ragazzo prima di me fa 60 io chiamo e anche il BB, un ragazzo con la faccia da ubriaco e con stile mooooolto “gambling”. La prima mano che gli ho visto fare, mentre mi stavo sedendo al tavolo… al flop c’era 888… dentro il piatto c’erano già circa 400 (quindi c’era stato un raise pensate preflop), uno fa 400 e lui chiama… turn 8… check check… river 2… e il pazzo vince con 9T!!!

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Quindi con una mano avevo già inquadrato il personaggio… comunque… flop Q 6 3 un cuori e due picche… check del BB e del reiser, io faccio piatto 180… il BB (il pazzo!!) mi chiama… turn 8 di cuori… il BB fa check… io faccio piatto di nuovo… 550… lo metto su flush draw di picche o su magari una doppia o la cosa più probabile una Q… lui chiama e il river è un 2 di cuori… piatto da 1650. Lui fa 400… penso ad una puntata difensiva, spaventato dal possibile colore runner runner di cuori… e decido di andare allin per altri 650… lui non ci pensa molto e chiama… mostrando J9 di cuori… nh sir… mi alzo, saluto tutti e torno in hotel…

Morale: il bello del poker è proprio questo… è giusto che tutti abbiano la possibilità di vincere, e se non ci fossero i “polli” che ogni tanto imbroccano il colpo magico, come farebbero i giocatori più bravi a guadagnare cosi’ tanto?

Domani mi dovrei trasferire al Wynn.. .

Adesso finisco di vedermi il superbowl e poi mi fiondo a spennare qualche turista 🙂 e vi assicuro che qui i pazzi pieni di soldi non mancano… se ne vedono veramente di tutti i colori!!!

 

a presto
Emadunk