Gioco legale e responsabile

Live

EPT Montecarlo: spagnoli on fire, nei due high roller comandano Aido e Mateos

E' Spagna show verso l'ultima giornata dell'EPT Monetcarlo. Il doppio high roller finale vede rispettivamente Sergio Aido e Adrian Mateos al comando dei due eventi. E c'è anche un "In the Money" azzurro, grazie a Ivo Bartoletti che chiude al 16° posto nel torneo dominato da Aido e incassa 48.000 euro di premio. 

Scritto da
04/05/2019 10:52

2.056


Aido vuole il bis

Partiamo dal primo high roller da 25.500 euro di buyin all’EPT Montecarlo. Si tratta del classico evento esclusivo spalmato su tre giornate e che vedrà appunto la conclusione questa sera. Il day 2 si apre con il dato ufficiale dei paganti e a fronte di 98 ingressi singoli, ci sono stati 44 re-entry per un totale di 142 buyin versati. Raggiunta quota 3.374.630 euro da spartire in 20 posizioni “In the Money“. Il cash minimo è fissato a 43.870 euro, mentre al campione andranno picca e assegno da 809.930 bigliettoni. Due gli azzurri che si presentano ai nastri di partenza della seconda giornata.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Mustapha Kanit

Mustapha Kanit e Ivo Bartoletti. Per Musta non ci sarà alcuna rimonta nel count, visto che verrà eliminato nelle prime battute. Ivo invece prosegue la sua straordinaria battaglia e firma il suo primo high roller con un piazzamento a premio. Scoppiata la bolla, il giocatore italiano si trova out al 16° posto, quando la sua coppia di dame è dominata da K-K di Aido. Incassa 48.000 euro e come lui si avviano alle casse nel corso del day 2 anche i vari Kristen Bicknell (20°), Erik Seidel (18°), Sean Winter (17°), Luc Greenwood (14°) e Mike Watson (13°).

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

In nove approdano al tavolo finale e come detto la copertina è tutta per Sergio Aido. Lo spagnolo mette assieme 1.095.000 e dopo aver vinto il “€100.000 Super High Roller“, punta al clamoroso bis all’EPT Montecarlo. Tra lui e la seconda picca in pochi giorni però, c’è un field davvero speciale. Daniel Dvoress lo insegue a 1.015.000, mentre a metà del count ecco Michael Addamo (595.000), Koray Aldemir (585.000) e Ben Pollak (585.000). Chiude il lotto dei finalisti il solito Joao Vieira (255.000). La discesa al titolo riprende dal livello 10.000-20.000.

Il count ufficiale

  1. Sergio Aido Spain 1.095.000
  2. Laszlo Bujtas Hungary  1.075.000
  3. Daniel Dvoress Canada  1.015.000
  4. Laurynas Levinskas Lithuania 965.000
  5. Marton Czuczor Hungary 900.000
  6. Michael Addamo Australia  595.000
  7. Koray Aldemir Germany 585.000
  8. Benjamin Pollak France  585.000
  9. Joao Vieira Portugal 255.000

Mateos vola

All’EPT Montecarlo è iniziato anche l’ultimo torneo high roller. Buyin sempre da 25.500 euro, ma evento spalmato su due giornate. Nel day 1 in 39 hanno accettato la sfida e in 17 hanno completato il giro di boa. Si tratta però di dati non definitivi, in quanto la late chiuderà solo alla ripresa dei giochi e dunque c’è ancora tempo per lanciarsi nella mischia. Come detto, si parla spagnolo anche in questo evento, grazie alla prestazione scintillante di Adrian Mateos. Il player iberico mette dentro la busta 186.500 gettoni, bruciando sul filo di lana Seth Davies con 176.000 unità.

A ridosso del podio virtuale, ecco la sagoma del solito Ole Schemion: il tedesco ha centrato diverse deep run in questa trasferta monegasca, senza però piazzare l’acuto decisivo, cercando il final table in pochi giorni. Riparte da quota 153.000. Insieme a lui, trovano posto nella top ten Rainer Kempe (142.500), Isaac Haxton (124.500), Charlie Carrel (121.000) e Nick Petrangelo (110.000). Al final day rivedremo anche  players del calibro di David Peters (106.000), Alex Foxen (82.000) e Steve O’Dwyer (43.000).

La top 10 del day 1

  1. Adrian Mateos 186,500
  2. Seth Davies  176,000
  3. Jean-Noel Thorel  165,000
  4. Ole Schemion  153,000
  5. Rainer Kempe  142,500
  6. Isaac Haxton  124,500
  7. Charlie Carrel  121,000
  8. Ivan Leow 118,500
  9. Roman Emelyanov  110,500
  10. Nick Petrangelo  110,000