Gioco legale e responsabile

Live

Le 5 mani più incredibili di Dwan. Quella contro “devilfish” è da ricordare

Di Tom “durrrr” Dwan abbiamo parlato in lungo e in largo e in tutte le salse, per snocciolarne tutte le caratteristiche tecniche, strategiche e mentali. In questo articolo lo vedrete partire alcune volte da dietro e recuperare terreno...

Scritto da
23/09/2020 14:18

3.646


dwan

Tom Dwan

Oggi vi mostriamo 5 delle migliori mani di Tom Dwan, alcune di queste potrebbero fare al caso vostro se amate l’indottrinamento della disciplina, altre per il semplice sollazzo di vedere il nostro eroe recuperare colpi partendo da dietro. 

Si sa. il personaggio in questione non è esattamente di quelli che si tirano indietro quando c’è da metterle dentro ed è per questo che quando c’è lui al tavolo si vengono a creare dinamiche di questo tipo. 

Lo scontro della prima mano tra Dwan e Kagawa

Lo avrete visto in altre occasioni e non solo su altri portali, anche su Assopoker abbiamo proposto questo colpo nel recente passato. 

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

I protagonisti, oltre a Dwan, sono Andrew Feldman, Sandor Demjan e, soprattutto Masa Kagawa, colui il quale poi troverà un set di 8 al flop, ma verrà recuperato in seconda strada dallo statunitense per un monster pot difficile da dimenticare. 

Tre mani che partono dalla strategia del giubbotto!

Ancora una coppia di 8 è protagonista del secondo colpo di cui parliamo.

De Wolfe è in questo caso l’avversario di “durr”, ma è un all in preflop a 2 che origina questa volta il set di Roland che viene recuperato però dal suo rivale grazie a una miracolosa scala runner runner. 

Ancora la Premier League di Party Poker è il contesto delle due mani successive, al termine delle quali Dwan completa la rimonta e fa fuori Medic in un doppio colpo da brivido.

Devilfish

Alcuni dei nostri lettori, pensiamo la maggior parte, ricorderanno invece l’avversario di Dwan dell’ultimo colpo di cui vi parliamo. 

David “Devilfish” Ulliot ci ha fatto compagnia all’inizio del secolo in più di una trasmissione legata al poker live, tanto da essere ricordato come uno dei personaggi più iconici, da quando ci ha lasciato nell’aprile del 2015. 

In questa mano Dwan parte da dominato e chiude prima trips al flop e poi full house al river.

Tutte le mani da guardare… e tutte di un fiato.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento