Gioco legale e responsabile

Live

Millions Barcellona: Sorrentino avanza nell’Open, Speranza accende il Warm Up

Sempre nel segno degli azzurri. Il PartyPoker Millions Barcellona Grand Final vede i nostri giocatori protagonisti fra Open e Warm Up. Nel primo evento sono rimasti in 10 sulla strada che conduce al titolo e Raffaele Sorrentino è ancora in lizza. Una dozzina gli italiani che approdano al day 2 del Warm Up e fra loro scalpita il solito Gianluca Speranza. Infine nel "€25.500 High Roller" esulta Davidi Kitai per 700.000 euro. 

Scritto da
10/04/2018 10:00

1.916


Open al final day

Il “€1.100 Open“, al PartyPoker Millions Barcellona, ha ottenuto il gradimento di 1.715 players nei quattro round di qualificazione. In 514 sono tornati ai tavoli per il day 2 e fra loro ben 42 giocatori italiani. L’obiettivo per tutti è rientrare fra i 207 che accederanno alla zona “In the Money“. Una discesa senza freni e soprattutto senza appelli. Scoppiata la bolla si avviano alle casse i vari Marco Fontanella (203), Giancarlo Mussi (171°), Matteo Mutti (126°), Claudio Di Giacomo (123°),Gabriele Lepore (110°) e Giada Fang (102°).

Raffaele Sorrentino (courtesy Neil Stoddart/Pokerstars)

Per sei italiani che si fermano a premio, ne abbiamo altri 10 che staccano il pass per il final day. Il leader degli azzurri è Lorenzo Merone con 39.725.000 gettoni. Grazie a questo stack si porta al 6° posto nel count generale. Il chipleader assoluto è Christophe De Meulder a quota 52,575.000 unità. Tornando agli azzurri rivedremo all’opera Micky Blasi (30.000.000), Renato Minicucci (23.075.000), Domenico Gala (15.075.000), Salvatore Camarda (14.450.000), Raffaele Sorrentino (12.075.000), Edoardo Mortera (9.500.000), Michele Iracani (8.370.000), Alessandro Furneri (8.100.000) e Antonio Merone (6.900.000). Chi vince porta a casa la prima moneta da 250.000€.

La top 10 del count

  1. DE MEULDER CHRISTOPHE ROLAND 52,575,000
  2. SENS ERIK 46,000,000
  3. MARGOLIN TIMUR 45,875,000
  4. BIRI BALAZS GERGELY 45,775,000
  5. PERTEA MARIUS-CATALIN 45,000,000
  6. MERONE LORENZO 39,725,000
  7. SILJANDER MATHIAS HENRIK MIKAEL 37,650,000
  8. RIEGER BJORN 36,900,000
  9. GIVENS IV WILLIAM HARRISON 35,275,000
  10. KONOPELKO ANDREI 35,100,000

Il Warm Up

Al PartyPoker Millions Barcellona non c’è davvero un attimo di sosta e ieri si sono giocati i due round di qualificazione del “€2.700 Warm Up” con un milione di euro garantiti nel montepremi. In tutto si sono gettati nella mischia 548 players a cui vanno aggiunti 201 re-entry per un totale di 749 paganti. Determinato un prize pool di 1.816.325 euro che verrà suddiviso in 200 posizioni “In the Money“. Le cifre del payout però verranno diramate solo allo start del day 2. Alla seconda giornata si affacciano 242 players e fra questi ci sono in tutto 11 italiani.

Gianluca Speranza

Nel day 1A il migliore dei nostri è ancora una volta Gianluca Speranza che mette assieme 5.865.000 chips. L’abruzzese si colloca al nono posto nel count del day 1A. Insieme a lui superano il giro di boa Elio Cuscusa (1.280.000), Eugenio Peralta (845.000) e Dario De Paz (640.000). Ben più folta la pattuglia italiana nel day 1B: Mario Llapi è il leader del nostro count con 7.120.000 pezzi. Ottime prestazioni per Dennis Karakashi (3.430.000) e Dario Marinelli (3.315.000). Promossi infine Francesco Vitale (1.905.000), Andrea Galan (1.600.000), Giuliano Bendinelli (1.565.000) e Giulio Mascolo (830.000). Dalle 12.00 carte in aria con il day 2.

Colpaccio di Kitai

Il PartyPoker Millions Barcellona Grand Final aggiunge anche il nome di Davidi Kitai al suo albo d’oro. Il player belga infatti rimonta nel tavolo finale del “€25.500 High Roller“. In otto sono tornati per la volata al titolo e con Juan Pardo in fuga nel count. Il primo ad alzare bandiera bianca è Justin Bonomo la cui coppia di sette sbatte su J-J di Loeser. Jake Schindler saluta al settimo posto, mentre in sesta piazza perdiamo Ryan Riess. Il campione del mondo 2013 muove allin con A-3 sul biard 2-3-7-A-Q, ma la sua doppia non basta vs Q-Q di Pardo.

Davidi Kitai by PartyPoker Live

 

Ai piedi del podio si chiude la corsa di Adrian Mateos che nel derby iberico con Pardo vede il suo A-5 soccombere vs 9-9 del connazionale. La medaglia di bronzo va al collo di Kamal Bejjani steso dal colore di Pardo. Lo scatenato spagnolo si presenta così al duello finale con un vantaggio di 8:1 su Davidi Kitai. Il belga con pazienza e anche fortuna trova una pazzesca serie di double up e ribalta la situazione. Nella mano finale chiama con 6-6 il push del rivale con Q-J: il board nullo lo consacra campione per 700.000€.

Il payout ufficiale

  1.  Davidi Kitai Belgium € 700.000
  2.  Juan Pardo Dominguez Spain € 450.000
  3.  Kamal Bejjani Lebanon € 325.000
  4.  Adrian Mateos Spain € 215.000
  5.  Manig Loeser Germany € 162.500
  6.  Ryan Riess USA € 120.000
  7.  Jake Schindler USA € 90.000
  8.  Justin Bonomo USA € 60.000
  9.  Steve O’Dwyer Ireland € 60.000

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento