Gioco legale e responsabile

Live

Poker Live: Malinowski vs Adams che duello al SHRBE, Di Persio leader nel Mixed WSOPC

Spettacolo, emozioni e colpi di scena, nel variegato mondo del Poker Live. Dal main event del Super High Roller Bowl Europe che trova i suoi sei finalisti, arrivando all'evento#9 delle WSOPC, con l'azzurro Marco Di Persio che chiude al comando dei 25 left il day 1. 

Scritto da
01/09/2021 10:11

1.330


Poker Live: 10 milioni nel prize pool

Il Poker Live fa registrare numeri pesanti a Cipro, per il SHRBE. Nello specifico è merito del “$250.000 Main Event NLH” che ha visto la partecipazione complessiva di 41 paganti, dopo la chiusura delle registrazioni allo start della seconda giornata. 32 ingressi singoli e 9 re-entry hanno generato 10.250.000 dollari di montepremi.

 

By Pokernews.com

Una cifra pazzesca e che viene suddivisa fra i sei giocatori che hanno raggiunto il final table. Il cash minimo investe la sesta piazza ed equivale a 512.500$, mentre il futuro campione è sicuro di portare a casa 3.690.000 bigliettoni, con il runner up che si consola a sua volta con 2.460.000 dollari. Insomma cifre e numeri non certo per comuni mortali nell’Isola del Mediterraneo.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Poker Live: Ivey si arrende presto, Imsirovic bubble man

Il day 2 del main event al SHRBE è l’essenza del poker live. Grandissimi campioni che lottano gomito e piatto dopo piatto per ribadire la propria superiorità al tavolo. Phil Ivey ad esempio, inizia male la seconda giornata e la finisce peggio quando con 8-8 sbatte su J-J. Non va meglio al due volte campione di questa edizione, Tony G.: il lituano prende un paio di sportellate e poi si accomoda fuori con 5-5 vs A-K.

Phil Ivey By Pokernews.com

Non c’è spazio nemmeno per Linus Loeliger, il cui Q-J è dominato da A-Q di David Peters. Per lo svizzero c’è l’eliminazione al 9° posto e sbolla così l’unofficial final table. Servono ancora due eliminazioni per mettere fine alle ostilità e in ottava piazza si accomoda Michael Addamo che pusha con K-Q e trova il call di Zhuang Ruan con A-K.

L’ultimo a mancare il finale table è niente meno che Ali Imsirovic. Per lui niente 22° tavolo finale da marzo e di conseguenza niente assalto alla decima vittoria del 2021. La sua corsa è interrotta quando si affida a A-2 ed è dominato da A-K di Wiktor Malinowski. Il bosniaco diventa anche l’uomo bolla della zona premi e i sei finalisti possono imbustare sicuri di un premio.

Poker Live: Malinowski vola, Adams per il triplete

Il poker live si accende verso il tavolo finale del main event, al SHRBE di Cipro. Il comando delle operazioni è nella mani di Wiktor Malinowski. L’ex professionista di pallamano cerca la consacrazione nel torneo dei tornei per quello che concerne gli high roller. Il polacco ha dalla sua ben 3 milioni di pezzi e prova la fuga verso il titolo. Ma il primo degli inseguitori, è il cliente più scomodo che ci possa essere.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Tim Adams By Pokernews.com

Tim Adams si è lanciato sulle tracce del rivale e con 2.300.000 gettoni promette battaglia. Il canadese non solo insegue il terzo titolo, ma sarebbe per lui la terza vittoria di fila nel main event del SHRBE in eventi dal vivo. Sé Justin Bonomo ha vinto l’ultima edizione, ma giocata online, Tim ha conquistato il trionfo in Australia e in Russia, tra febbraio e marzo 2020, prima che la pandemia bloccasse il mondo. Insomma ha la possibilità di fare tris e agganciare lo stesso Justin Bonomo al comando di questa speciale classifica.

Sul gradino più basso del podio virtuale ci sale un altro pezzo da novanta come David Peters. Il player a stelle strisce mette dentro la busta 1.850.000 unità. Rivedremo in corsa per la vittoria finale anche Zhuang Ruan (1.8M), Ivan Leow (1.5 M) e Viacheslav Buldygin (305.000). Carte in aria con il final table del main event SHRBE a partire dalle ore 14.00.

Il Count ufficiale

  1.  Wiktor Malinowski Poland 3,000,000
  2. Timothy Adams Canada 2,300,000
  3.  David Peters United States 1,850,000
  4.  Zhuang Ruan United States 1,800,000
  5.  Ivan Leow Malaysia 1,500,000
  6.  Viacheslav Buldygin Russia 305,000

WSOPC: Di Persio domina nel Mixed

Italia ancora al centro dell’attenzione nel poker live ed esattamente al King’s Casinò. Per il WSOPC è tempo di Mixed game, con l’evento#9 della kermesse. Il “€550 PLO/NLH €50.000 GTD” trova in Marco Di Persio il suo super leader. L’azzurro chiude al comando il day 1, quando restano in corsa 25 giocatori a caccia del ring, con uno stack formato da 738.000 unità.

La sua è una fuga vera e propria, considerando che il primo dei rivali è “Amin” a quota 600.000. Grande risposta da parte dei giocatori per questa variante ibrida, visto che fra ingressi singoli e re-entry, il totale dei paganti recita 219. Raddoppiato il montepremi garantito alla vigilia e nel piatto ci finiscono 104.025 euro. Il payout ufficiale verrà diramato allo start del final day.

La top 10 del day 1