Gioco legale e responsabile

Live

Il poker in streaming è sicuro? Parlano i principali attori

"Il Caso Postle" ha accesso il dibattito nella comunità di poker sulla sicurezza degli streaming online dei tavoli: sia essi relativi a tornei e sia in ottica cash game. In molti si chiedono adesso se davvero il sistema è così immune da possibili imbrogli o manomissioni. Una sorta di fobia che sta scatenando molte polemiche. Per questo motivo i principali protagonisti degli streaming cercano di fare chiarezza. 

Scritto da
10/10/2019 15:00

1.325


Dal caso al caos degli streaming

Il fattaccio sta facendo tremare tutti o quasi. “Il Caso Postle” ha creato allarmismo nella comunità di poker e il dibattito sulla sicurezza degli streaming ha coinvolto tutti: giocatori, utenti, semplice appassionati e ovviamente i circuiti che diffondono i loro tavoli in diretta streaming. Si è creato del caos e probabilmente anche fuori luogo per certi versi.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Sta di fatto che Pokernews ha tentato di fare luce e chiarezza sui sistemi di sicurezza delle trasmissioni in streaming dei tavoli dal vivo e ha interpellato i diretti interessati. Dalle WSOP all’EPT, passando per WPT, Live at The Bike, Unibet Open e altri ancora. Ognuno di loro ha spiegato senza eccessivi tecnicismi in cosa consiste la prevenzione e la sicurezza delle rispettive dirette streaming. Risposte esaurienti ed interessanti che dovrebbero calmare le acque.

WSOP

I primi a rispondere alle domande dei colleghi di Pokernews sulla sicurezza negli streaming, sono i vertici di WSOP. “Non entriamo nel merito della questione del caso Postle, ma ci teniamo a garantire che da noi la sicurezza del sistema è fra le nostre priorità da sempre. Diciamo che rispetto alla diretta di un tavolo cash game, lo streaming di un tavolo finale ha meno rischi da questo punto di vista: la casualità di chi raggiunge i tavoli finali rende molto più difficile violare l’integrità”.

“Per i live stream WSOP, abbiamo implementato protocolli molto specifici, molti dei quali imposti dalla commissione del  Nevada Gaming, tutti incentrati sulla garanzia dell’integrità. Impieghiamo una netta separazione tra personale di produzione e il personale del torneo, in modo che non possono esserci contaminazioni”. 

Infine dai vertici WSOP elencano le funzioni e le modalità dei vari protocolli, per garantire sicurezza durante gli streaming:

  • La catena di comando per le carte RFID
  • Il software utilizzato per leggere le carte
  • La configurazione dei server
  • La segregazione della grafica delle carte coperte
  • Restrizioni all’accesso a Internet
  • Protocolli di telefonia cellulare per giocatori e personale di produzione
  • Posizione e sicurezza della stanza “peeker”

Poker Central – Poker Go

Poker Central  e Poker Go sono gli attori principali delle trasmissioni in streaming per il poker live (comprese le WSOP) e anche da parte sono arrivate spiegazioni, oltre che rassicurazioni sulla dirette:

La sicurezza delle carte coperte è di gran lunga la parte più importante della nostra produzione. Come prima società di produzione di poker nel settore, abbiamo aperto la strada al poker in TV, espandendoci attraverso il digitale ed evolvendoci con le ultime innovazioni. Siamo fiduciosi nel nostro record di integrità e la correttezza di tutti gli eventi e spettacoli che il nostro team ha prodotto negli ultimi 17 anni”

Ci rendiamo conto che qualcuno potrebbe avere dei dubbi, soprattutto dopo certi episodi, ma abbiamo  un processo di sicurezza a più livelli con controlli ed equilibri che includono una tecnologia all’avanguardia. In primo luogo, seguiamo le carte coperte utilizzando un sistema sicuro denominato Hole Cams, come supporto al nostro sistema attuale di RFID. Il sistema tecnologico RFID è stratificato con garanzie per garantire che tutte le informazioni per ogni carta siano identificate, tracciate e inalterate con cura”.

Durante il gioco, le carte coperte sono riviste da operatori che hanno ricevuto controlli in background e autorizzazioni da parte di agenzie governative. L’accesso alle informazioni sulle carte personali durante le nostre produzioni è limitato solo a questi operatori autorizzati, con supervisione occasionale da parte dei funzionari di gioco per garantire che tutte le parti coinvolte seguano più alti standard. Non esiste altro personale di produzione con accesso alle carte coperte dal vivo. Inoltre, abbiamo implementato protezioni per salvaguardare la nostra rete chiusa da accessi non autorizzati

Pokerstars

Pokerstars è stata una delle prime rooms a legare il marchio dell’online con gli eventi live. Quest’ultimi sono diventati un must grazie anche alle varie dirette streaming e all’EPT Live. Molti i canali dove i tornei live di Pokerstars vengono distribuiti: da youtube a Twitch, fino alla stessa Pokerstars TV.

Per i nostri eventi di livello 1, abbiamo sviluppato una tecnologia  propria e su misura per garantire che i dati sensibili siano completamente protetti e non possano essere inviati o consultati al di fuori dell’evento stesso. Questo sistema è stato costruito da zero, con la sicurezza in cima all’elenco delle priorità e include misure integrate per la protezione dagli errori umani“. 

La regia EPT Live durante la tappa di Barcellona

Tutto il personale e lo staff che lavorano su questi flussi di trasmissione sono completamente controllati. Membri fidati del personale e professionisti della trasmissione fanno parte del gruppo. Il numero di persone che hanno accesso a informazioni sensibili è strettamente limitato“.

Unibet Open

Molto attivo nel mondo degli streming anche Unibet Open. Ormai da 11 anni le loro dirette caratterizzano i vari tornei: “Unibet ha sempre prestato molta attenzione a garantire la sicurezza e l’integrità dei suoi clienti. Questi aspetti sono anche parte integrante della nostra strategia di gruppo e quindi collaboriamo con aziende che condividono il nostro elevato livello di sicurezza dei clienti. 

“Unibet Open collabora con un partner di fiducia come Sharehand dal 2012 e siamo fiduciosi nella loro capacità di individuare e prevenire comportamenti insoliti, nonché nella loro capacità di garantire l’integrità del sistema in ogni momento”. 

WPT

Il World Poker Tour è stato il primo a lanciare le dirette streaming dei suoi tornei. Ma c’è massimo riserbo da parte dello stesso circuito sugli standard di sicurezza:

Il WPT considera la sicurezza una priorità fondamentale, ma allo stesso tempo non  riveliamo pubblicamente i protocolli di sicurezza con i partner e con i fornitori di livestream, proprio per motivi di sicurezza“.

Live at The Bike

Il Live at the Bike è il livestream di poker più longevo per il cash game su Internet. Lavorano all’interno del noto  The Bicycle Casino di Los Angeles. “Joker Gaming LLC  produce “Live at the Bike ” streaming show dal 2004. Ci uniamo al Bicycle Hotel and Casino con un forte impegno a proteggere l’integrità del gioco e non abbiamo mai riscontrato alcuna violazione del software o dei sistemi informatici utilizzati nella nostra produzione.

Esistono numerose misure in atto per garantire la sicurezza dei dati delle carte e continuiamo ad essere attivi nel lavorare con la Bike per implementare di volta in volta nuove misure di sicurezza. Di recente, abbiamo iniziato a studiare tutte le ipotesi di frode avanzate dalla comunità del poker per comprendere meglio le accuse e se necessario, adottare misure preventive“.

Run It Up

Gli eventi della “Jason Somerville s’ Run It Up”  sono un raduno di appassionati di poker e professionisti. Gli eventi live vengono trasmessi tramite il canale Twitch. “Prendiamo sul serio l’integrità del gioco e abbiamo prestato molta attenzione alle accuse di Postle, in particolare per sapere qualcosa sui potenziali punti deboli del nostro sistema. I nostri tornei Run It Up Reno sono tutti autorizzati e gestiti dalla Nevada Gaming Commission. I dati delle carte  vengono trasmessi tramite fibra dura e non viene mai trasmesso su Internet fino a quando il ritardo non è in atto

In conformità con le regole della commissione di gioco, la nostra operazione viene accuratamente controllata dagli agenti della commissione più volte durante l’evento. Secondo i loro requisiti, una guardia di sicurezza armata è sempre posta fuori dalla stanza di controllo, con solo il personale autorizzato all’interno. 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento