Gioco legale e responsabile

Live

Se odiate le Bad Beat, guardate queste 4, quella di Phil Laak è dolorosissima

Un totale di 4 bad beat tutte racchiuse in un solo video e ben tre a sfavore di Phil Hellmuth del quale apprezzerete flemma e tranquillità...

Scritto da
02/10/2020 12:58

1.878


Bad beat e Phill Hellmuth

Bad beat e Phill Hellmuth

Ognuno di noi ha passato dei momenti in cui le bad beat non sembravano finire mai e ci aspettavamo da un momento all’altro il cartello di “Scherzi a Parte” per salvarci da situazioni al limite del surreale. 

E questo, sia chiaro, succede sia live che online, lo abbiamo detto tantissime volte. 

CONSULTA OGNI GIORNO IL NOSTRO CALENDARIO DEI TORNEI ONLINE: CLICCA QUI

In questo Articolo:

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Bad beat in serie

Un bel misto-mare per il colpo che vi proponiamo quest’oggi, anzi… per i colpi, visto che sono addirittura 4!

In questo concentrato di mani che possono sembrare a tutti gli effetti dei cooler, o almeno qualcuna di esse lo è certamente, incontriamo prima due cameo di Phil Hellmuth. 

Nella prima se la deve vedere contro Dan “Jungleman”Cates, che porta a casa un piatto piuttosto corposo utilizzando una linea della quale prendere nota. 

Hellmuth apre, trova two pair al flop e decide di check-raisare sul noto rivale, il quale opta per un call. 

Un 9 al turn apre un doppio draw a Cates che gioca in maniera molto aggressiva e rilancia a sua volta la bet di Hellmuth. 

Al river “Jungleman” centra uno dei sue draw, quello più nascosto, grazie ad un birichino 10, che gli permette di chiudere scala. 

Full Over Full

La seconda mano ve l’abbiamo presentata sul nostro portale più volte, ma fa sempre piacere rivedersi la reazione di Hellmuth castigato da un 9 che regala full house più alto ad Andy Black. 

Flush decisivo

È Phil Laak il protagonista dello sfortunato colpo contro Sorel Mizzi quando uno shove preflop ad alta probabilità di split pot, si conclude a favore del canadese. 

I due si presentano allo show down entrambi con una coppia di Kappa, ma il finale è a sorpresa. 

Buono il fold di Hellmuth, non proprio una bad beat

Torniamo a parlare di Phil Hellmuth nell’ultima parte del video, questa volta non vi anticipiamo niente, ma “Poker Brat” in questo caso fa la cosa corretta e folda alla bet del suo avversario.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento