Gioco legale e responsabile

Live

Tony G al The Big Game sbaglia lettura al river su De Wolfe (con poker in mano), ma il fold (degli Assi) lo salva

Sbagliando si impara, dice un vecchio adagio. Ma in certi casi, sbagliando ci si salva. Lo sa bene Tony G che qualche anno fa, pur errando la lettura del possibile punto di De Wolf, riuscì a piazzare il fold della salvezza. Una letture opinabile che però ha dato in qualche modo i suoi frutti. Vediamo come. 

Scritto da
25/03/2020 14:00

1.552


Un tavolino niente male

Quando Tony G siede al tavolo lo spettacolo è garantito. A lui uniteci i vari De Wolf, Trickett, Schwartz, oltre alle quote rosa Jennifer Tilly e Annette Obrestad: ne viene fuori una sessione a dir poco scintillante del The Big Game. Con la nostra macchina del tempo torniamo alla quinta stagione, quando il poker high stakes in TV incollava milioni di appassionati davanti alle schermi. Si gioca in versione cash game e dunque i colpi di scena sono davvero dietro l’angolo.

Jennifer Tilly,

Nella mano incriminata c’è un bellissimo family pot che vede coinvolti tutti e sei i protagonisti, formando un piatto da 900 sterline solo nel preflop. Le tre carte in comune recitano 9 3 3 . Jennifer Tilly da small blind esce a 700£ con q 9 . Da High Jack il buon Tony G si sente in una botte di ferro con a a e chiama. Da cutoff spunta però Ronald De Wolfe. Per lui un clamoroso poker floppato con 3 3 e dopo qualche istante opta per il call a sua volta.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.
Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Tony G e la lettura imperfetta

Si passa al turn per un 3waypot che lancia il piatto a 3 mila sterline. In quarta strada scende 8 e c’è un doppio check fino a De Wolf. Ti aspetti un check dietro da parte sua con il nuts e invece Roland fa quello che avrebbero fatto in pochi. Esce in puntata a 2.000 pounds. Jennifer sente puzza di bruciato e con la sua top pair decide di abbandonare la battaglia. Tony G grazie al turn trova il redraw a quadri e a tempo di record snappa la bet del rivale.

Tony G

Con 7.000 sterline nel piatto ci avviamo al river e per un duello che si annuncia veramente interessante. Il Board è completato da 2 e Tony G va ancora in Check, lasciando l’iniziativa in mano a De Wolf. Quest’ultimo si prende qualche attimo e poi spara un over pot a 8.000£. Una size grandissima, ma sicuramente non scelta a caso. Tony G più volte guarda le sue carte e alla fine esclama: “Penso che tu abbia chiuso colore“. Folda gli assi, sbagliando totalmente la lettura, ma si salva ugualmente in calcio d’angolo. Hai visto mai che pur sbagliando la lettura, si fa qualche volta la scelta giusta. L’incorreggibile Tony G.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento