Vai al contenuto

Aussie Millions shootout: trionfa David Oppenheim

David-OppenheimL’Aussie Millions entra nel vivo e ad aprire le danze ci ha pensato David Oppenheim che ha trionfato nell’esclusivo evento ‘Shootout Invitational’ con buy-in da 25.000$ che ha visto al via 24 big invitati da Full Tilt Poker.

Oppenheim si è presentato al final table da chipleader in vantaggio su Howard Lederer. La rivelazione del torneo è stata senza dubbio l’inglese James Bord, runner-up. Per lui è arrivata la conferma dopo la vittoria nel Main Event WSOPE davanti al nostro Fabrizio Baldassari e il trionfo ad ottobre nell’ High Roller di Marrakech.

Bord nel primo round ha eliminato subito Phil Ivey e si è qualificato per il final table con Patrik Antonius. Meritato il successo di David Oppenheim che nella prima fase è riuscito a prevalere su un tavolo di campioni come Carlos Mortensen, Gus Hansen, Tony G, James Akenhead, Annette Obrestad (battuta all’heads-up) e Mike Matusow.

Nelle eliminatorie da registrare anche lo scontro tra Howard Lederer e Tom Dwan, con quest’ultimo che è uscito per mano del ‘Professore’ di Full Tilt Poker. Eliminati anche Andy Bloch e John Juanda. Il final table ha visto ai blocchi di partenza anche Eli Elezra e Barny Boatman, entrambi molto corti.

David Oppenheim è riuscito a far valere il proprio stack fin dalle fasi iniziali. Elezra e Antonius sono stati i due primi players ad uscire seguiti da Barny Boatman. Rimasti in tre, è iniziata una lunga guerra di posizione che alla fine ha visto cadere Howard Lederer che ha spinto al centro del tavolo le sue residue 147.000 chips con 10 7 chiamato da Oppenheim a 7 . Sul board è uscito subito a seguito da 6 2 k 7 .

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

L’heads-up ha visto Oppenheim in netto vantaggio con uno stack di 431.000 chips rispetto alle 169.000 di Bord. L’inglese è riuscito a rimontare ma non avvicinarsi in maniera sensibile, così si è arrivati alla mano finale in meno di dieci minuti: il californiamo ha aperto per 30.000 e Bord è andato All In per 244.00 ottenendo il call. Showdown: Bord ha mostrato a 8 ma ha subito capito di essere dominato da a 10 dell’avversario. Nessuna sorpresa e questa volta il britannico si deve arrendere. Il payout dell’esclusivo evento in dollari australiani (AUD).

1. David Oppenheim 250.000$ AUD
2. James Bord 150.000$ AUD
3. Howard Lederer 80.000$ AUD
4. Barny Boatman 50.000$ AUD
5. Patrik Antonius 40.000$ AUD
6. Eli Elezra 30.000$ AUD

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.