Vai al contenuto

David “Doc” Sands e la strada verso il professionismo

David Sands: il poker nel destino...David “Doc” Sands è certamente uno dei giocatori di poker online più stimati, visto che può vantare a proprio nome vincite per oltre 1.500.000 dollari nei vari tornei online: in una recente intervista lo statunitense parla della propria strada verso il mondo del professionismo, costellata di successi che hanno reso la sua scelta fin troppo semplice.

“Fin da quando andavo all’università giocavo a poker online in modo semiprofessionistico, ma nonostante questo sono riuscito a laurearmi con il massimo dei voti, cosa che mi inorgoglisce. Decisi quindi di dedicarmi interamente al poker e di trasferirmi a Las Vegas, dove iniziai a partecipare anche ad alcuni eventi live”.

Ma le cose non vanno esattamente come David avrebbe immaginato: “Ho trascorso a Las Vegas sette mesi, ma non conoscevo nessuno fra i giocatori. Passavo quindi le giornate giocando e restandomene da solo, non era poi così divertente. Decisi quindi di trovarmi un lavoro tradizionale, e mi trasferii a San Francisco“.

David Sands ha vinto otto diversi tornei domenicaliQui Sands non fatica a trovare un lavoro presso un’azienda di Palo Alto nel settore del marketing, lavoro che manterrà per poco più di un anno. Poi, fatalmente, il poker lo verrà a prendere. Pur giocando soltanto durante i week-end, inizia ad inanellare una serie di risultati impressionanti, che inesorabilmente lo portano a vincere cifre molto lontane da quelle che possa garantire un normale lavoro.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Cifre che non se la sente più di ignorare: “Si trattava certamente di un buon lavoro, ed era interessante, ma poi la domenica vincevo qualche torneo importante, per decine o addirittura centinaia di migliaia di dollari. E’ in questo periodo che ho vinto sei degli otto tornei domenicali della mia carriera, quindi alla fine ho scelto di tornare a dedicarmi completamente al poker”.

Una scelta di cui certamente non si è pentito. Adesso infatti David Sands è un giocatore sponsorizzato e fa parte dell’elite dei “Brunson10“, al pari di altri giovani fenomeni come Steve “gboro780” Gross o Dan “djk123” Kelly. Come loro, dopo aver toccato i vertici nel poker online sta cercando di farsi valere anche nel circuito dei tornei live, dove ha già collezionato vincite per 400.000 dollari.

Adesso è infatti l’affermazione in questo genere di eventi, quello che più interessa a David Sands: “Nell’ambito dell’online credo di aver già raggiunto un livello di eccellenza e di non aver ancora molto da dimostrare. Ora il mio scopo è trasferire queste conoscenze nei tornei live, dove ancora devo raggiungere quel genere di risultati”. Risultati che, ne siamo certi, non tarderanno ad arrivare.