Vai al contenuto

EPT S2 Deauville

Lo svedese Mats Inemark è il vincitore della tappa dell’ EPT che si è conclusa l’ 11 Febbraio al Casinò Barriere, a Deauville in Francia.
434 giocatori al via, un buy-in di $4,000 per un montepremi di $1,600,800. Mats è arrivato al tavolo finale non certo con uno stack dei migliori. Al tavolo finale, composto da 8 giocatori, chipleader con 1,200,000$ in chips c’era il “cavallo pazzo” del poker, l’ inglese Ram Vaswani, seguito a distanza, con 900,000$ in chips dal tedesco Mark Boudewijn e dal danese Theo Jorgensen con 800,000$ in chips. Più distaccato in termini di chips, il gruppetto “di coda”.
Il canadese Isabelle Miercer aveva uno stack di circa 400,000$. Intorno ai 400,000$, anche lo stack di Inemark. Giù di li, il russo Kirill Gerasimov, Patric Martensson, anche lui svedese e finalista anche nel precedente EPT, e l’ inglese Stuart Nash. Il primo ad essere eliminato dal final table e quindi a concludere la tappa dell’ EPT all’ ottavo posto, è stato l’ ormai quasi privo di chips Stuart Nash che comunque porta a casa 43.500 € .
Il settimo posto è toccato ad Isabelle Miercer, che porta via 63.800 €. Al sesto posto è finito il finalista del precedente EPT, Patric Martensson, che va via con 76.800 €. Nonostante lo stack ridotto, Inemark è riuscito a rimanere in gara, finche non sono usciti il “cavallo pazzo” Ram Vaswani (97.700 €) e Theo Jorgensen (118.500 €).
Con alle spalle un grande tavolo finale WPT, Gerasimov era diventato leader del tavolo, ma presto dovette arrendersi ed uscire dal gioco portando a casa “solo” 155.300 €. Così Mats Inemark si è ritrovato in Heads Up con il chipleader Boudewijn, i gettoni sono rimbalzati da un giocatore all’ altro fino al momento topico del gioco che è costato a Boudewijn l’ eliminazione e la consacrazione del giovane svedese Mats Inemark a vincitore della tappa EPT di Deauville, portando a casa 490.000 € .
Da non sottovalutare neanche il premio di Boudewijin che va via con 259.000 € per essersi qualificato secondo. All’ inizio di Marzo, l’ EPT si sposterà a Montecarlo per la gran finale dell’ European Poker Tour, un evento con un buy-in da 10,000$

COMPARAZIONE GIOCHI