Vai al contenuto

PokerStars EPT Snowfest – day 1a: bene Fantini, Max Pescatori c’è

Marco Fantini, Sisal Poker Friend e chipleader degli italianiPer una manifestazione di poker esordiente, non c’è male. Il day 1a del PokerStars EPT Snowfest, terminato qualche ora addietro presso lo splendido Alpine Palace Hotel nella cittadina austriaca di Saalbach, ha fatto registrare ben 270 partecipanti.

Oltre alla location mozzafiato, sul buon afflusso ha inciso sicuramente anche il buy-in “in saldo”, abbassato alla quota di 3.500€+250€: una soluzione più sostenibile per molte tasche, in una delle tappe EPT meno care che si ricordino.

Al di là del buy-in, la bellezza della location ha favorito la presenza di tanti top players mondiali, come ad esempio Daniel Negreanu. Gli italiani che hanno risposto ‘presente’ sono 14, e tra loro c’erano diversi nomi interessanti:

Nicolò Caramatti
Antonio Chemi
Mauro Mancin
Davide Costa
Luca Falaschi
Alessandro Minasi
Giovanni Bigoni
Claudio Piccinni
Gianluca Marcucci
Antonio Scalzi
Umberto Vitagliano
Marco Fantini
Domenico Tinnirello
Max Pescatori

Max Pescatori

Il pirata nazionale guida l’assalto dei nostri, che si presentano con un ottimo mix di esperienza e gioventù. Max arriva comunque in ritardo (come abitudine di molti top players nei tornei, ndr), e quando si siede al tavolo purtroppo abbiamo già perso il povero Antonio Scalzi: sanguinoso scontro preflop per lui, KK vs AA che non gli lasciano scampo. Cortissimo rimane anche Tinnirello, che dura un altro paio di livelli prima di dover alzare bandiera bianca.

Niccolò CaramattiChi invece inizia alla grande è Niccolò Caramatti, che addirittura floppa una scala reale con j 8 su flop q 9 10 ma non trova nessun avversario che leghi un qualcosa per farsela pagare adeguatamente. Il pro di bwin trova comunque altri modi per fare chips, e insieme a lui si distingue anche il giovane Sisal Poker Friend Marco “jason1984” Fantini. Marco parte male ma si rifà presto grazie ad alcune mani interessanti.

Il siciliano Antonio Chemi deve mollare verso metà giornata. Fatale per lui una top pair legata coi suoi 94 sul flop 9 8 2, che lo hanno indotto a finire ai resti contro un avversario, il quale però girava una coppia di 10 dominando il nostro giocatore.

La nostra esperienza a questo day 1a si intristisce quando perdiamo, nel giro di pochi minuti, Luca Falaschi, Umberto Vitagliano e Gianluca Marcucci. Particolarmente da tilt l’uscita di quest’ultimo: “the bear” completa da small blind con 33, e l’avversaria sul big blind fa solo check. Al flop scendono un 3 e un K, e i due finiscono allin, ma nulla poteva far pensare che la ragazza girasse…KK per un overset letale all’incredulo Gianluca!

Gianluca Marcucci

Perdiamo anche il giovane milanese Davide Costa, che si vede sparire il suo stack nel giro di tre mani: nella più “costosa” di queste, perde un coinflip pesante con AK contro le QQ di un avversario poco più short di lui. Poi Davide uscirà mestamente da supershort. Gli ultimi istanti del torneo sono fatali anche al torinese di calabria Alessandro Minasi: anche qui un coinflip andato male, AJ per Ale e coppia di 10 per l’avversario che esulta dopo board liscio.

Pertanto, sono 5 gli italiani sopravvissuti al day 1a:

Marco Fantini 89.400
Niccolò Caramatti 82.500
Giovanni Bigoni 41.200
Mauro Mancin 23.300
Max Pescatori 21.400

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Un pirata corto ma presente, e che martedì entrerà certamente nel “mood” giusto per il day 2. Intanto, ecco la top ten di questa prima giornata di torneo, dalla quale sono rimasti 119 players:

David Winterberger    Germany    290200
Berhard Perner    Austria  257500
Alberto  TombaJulien Brecard    France    238100
Brent Wheeler    USA    193600
Mike Gorodinsky    USA  160700
Janko Medja    Slovenia   158900
Christian Oppersklaski    Germany   146800
Johannes Strassmann    Germany     134300
Alex Kravchenko Russia    129600
Alexander Pozdnyakov    Russia    129500

Oggi, a partire dalle ore 14, segui insieme a noi il day 1b dell’EPT Snowfest, con la presenza di molti altri italiani a cercare di farsi strada in questo prestigioso torneo. Tra loro, certamente, ci sarà Alberto Tomba. Come poteva mancare – del resto – un ex re delle nevi alla Snowfest del poker? Segui tutto insieme a noi sul video e blog live sponsored by Sisal Poker, con news, gossip, foto e video in diretta dall’Austria.

E ricordate: se ancora non avete Sisal Poker approffittate dell’occasione per scaricare il software da Assopoker. Inserendo il codice promozionale ASSOPOKER-405 potrete ricevere 5€ cash immediati e sino a 400€ di poker bonus (lo standard offerto di norma da Sisal Poker è di 200€). Correte subito a registrarvi perchè Assopoker vi regala un pacchetto per il PokerStars EPT Montecarlo da 12.000€. La promozione è aperta a tutti coloro che hanno un conto su Sisal. Vi basta giocare su Sisal Poker dal 25 Marzo al 15 Aprile, iscrivendovi alla speciale Leaderboard Assopoker (basta inserire il vostro numero di conto su Sisal).


 


"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".