Gioco legale e responsabile

News

Razzismo anche nel poker: all’Aria finisce in una scazzottata tra dealer (licenziato) e poker player (VIDEO)

Razzismo nella poker room dell'Aria di Las Vegas, dove un dealer è stato vittima di insulti razziali: a quel punto è scattata la rissa e l'autore dell'offesa ha passato qualche secondo di vero terrore. Guardate il video condiviso su Youtube e visibile anche qui su Assopoker.

Scritto da
13/12/2020 18:15

2.177


Pugni, fiches in aria che cadono, camicie strappate e mascherine che volano. E’ quello che è successo a SinCity, nella poker room dell’Aria – giovedì sera – tra il noto dealer di Vegas Leandre “Patches” Wharton (molto conosciuto sulla Strip) e un anonimo giocatore che, secondo i testimoni, avrebbe provocato il dipendente del casinò con continui insulti poi terminati con un’offesa razziale pesante.

Per questa ragione Leander ha reagito con rabbia e solo l’intervento di altri giocatori ha impedito in un epilogo ancor più drammatico. Questo colpo di testa però gli è costato il posto di lavoro: entro pochi minuti dalla scazzottata, MGM l’ha licenziato.

I giocatori di Las Vegas però si sono mobilitati per una raccolta di fondi online a favore del popolare dealer, molto stimato da parecchi regular del Nevada.  A testimonianza di tutto ciò, l’iniziativa a suo favore si era posta come obiettivo di raccogliere 2.500 dollari ed invece la petizione è andata ben oltre, ottenendo più di 13.000 banconote verdi.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Un altro dealer, Chammi Jennings, ha detto: “lavoro all’Aria con Patches ed è una persona socievole ed amante del divertimento e degli scherzi. Per reagire in quel modo, vuol dire che gli è stato fatto qualcosa di veramente sgradevole”.

Nel video si vede chiaramente che il dealer inizia a colpire il giocatore ma grazie all’intervento di due players, la situazione non degenera. Un altro video interno della poker room conferma l’insulto a sfondo razziale subito da Wharton.

Diversi utenti su Twitter e Facebook hanno consigliato a Leandre “Patches” Wharton di rivolgersi ad un legale, a seguito del licenziamento e degli insulti subiti giovedì sera.

Il video della rissa su Yotube:

 

Tag: