Gioco legale e responsabile

Online

MTT Online: Stephen Chidwick cala una pesantissima doppietta su partypoker, runner up Romanello

Una notte da incorniciare e dove Stephen Chidwick ha ribadito ancora una volta di essere un top player mondiale. Online o dal vivo non fa la differenza, considerata la facilità con cui riesce ad issarsi sul gradino più alto del podio. Gli ultimi due acuti sono arrivati in serie online: una primo shippo da 191 mila dollari e il secondo da 176 mila. Intanto sfiora il trionfo anche Robert Romanello in un alto torneo. 

Scritto da
07/07/2020 12:00

1.598


The Big Game

La prima vittoria di Stephen Chidwick si materializza nel “$5.20 The Big Game“, di Partypoker (che è appena ritornato in italia). L’evento da 750 mila bigliettoni garantiti ha richiamato 165 players, con oltre 860 mila dollari nel payout. L’inglese che gioca dal Messico ha raggiunto il final table e in un secondo momento si è sbarazzato di una concorrenza non proprio facile. Al nono posto saluta la compagnia Kristen Bicknell e poco dopo escono di scena anche Rainer Kempe e Mark Radoja.

Stephen Chidwick

A tre left Chidwick monopolizza il count e fa fuori un cliente scomodissimo come Mike Watson. Il canadese mette in tasca 100 mila dollari e apre le porte del duello finale agli due players. Qui il britannico se la vede in heads up con Thomas Boivin. Il belga è uno dei più forti grinder al mondo e prova in tutti modi a ribaltare la situazione. Stephen Chidwick però non fa sconti e conquista la vittoria finale per 191.727 dollari, obbligando alla resa come runner up Boivin per 137 mila bigliettoni.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il payout

  1.  Stephen Chidwick Mexico $191,727
  2. Thomas Boivin United Kingdom $137,752
  3.  Mike Watson Canada $100,498
  4.  Rok Gostisa Slovenia $71,908
  5.  Christian Jeppsson Sweden $50,249
  6.  Mark Radoja Canada $38,986
  7.  Rainer Kempe United Kingdom $30,322
  8.  Rodrigo Sirichuk Brazil $23,825

Min-Max, ma esulta sempre Stephen Chidwick

La seconda vittoria notturna di Stephen Chidwick arriva nel “$10,300 Mix-Max 2nd Chance”. Il buyin fa selezione nel field, ma ai tavoli arrivano grandi campioni. L’inglese quindi deve respingere gli assalti di tanti fenomeni per mettere le mani sulla doppietta. In 44 si sono presentati ai nastri di partenza e ne viene fuori un prize pool netto di 440 mila dollari.

Sono sei le posizioni a premio e una volta scoppiata la bolla, si arrende Rok Gostisa, seguito da un fenomeno come Wiktor Malinowski (5°). Ai piedi del podio esce un altro pezzo da novanta come Timothy Adams che ritira 39.600 dollari. In terza posizione si arrende Jake Schindler e così, il testa a testa è tutto un discorso fra Dan Shak e Stephen Chidwick. L’inglese ribatte colpo su colpo e alla fine conquista il secondo successo in poche ore. Per lui una prima moneta da 176.000 dollari, mentre Shak si consola con 112.615$.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Il payout

  1.  Stephen Chidwick Mexico $176,000
  2.  Dan Shak Poland $112,615
  3.  Jake Schindler Mexico $57,200
  4.  Timothy Adams Canada $39,600
  5.  Wiktor Malinowski Germany $30,800
  6.  Rok Gostisa Slovenia $23,784

Romanello sfiora il trionfo

Vicino al successo ci è andato anche Roberto Romanello. Il gallese, di chiare origini italiane, ha lottato a lungo nel “$10.300 Main Event” dell’High Roller Club sempre su PartyPoker. Un evento in cui 43 giocatori ci hanno provato, generando un prize pool di 430.000 dollari da spalmare su 6 posizioni a premio. L’uomo bolla è niente meno che Steve O’Dwyer, il cui 7-7 è dominato da 10-10 di Romanello. Quest’ultimo prima setta e poi centra full house.

Giunti a premio, Vyacheslav Buldygin muove gli ultimi spiccioli con 9-9 e trova il call di Wiktor Malinowski con 10-9. Un 10 al river mette la parola fine. Daniel Dvoress si dimostra poco fortunato nella mano che lo condanna all’eliminazione al quinto posto. Con K-K si trova a combattere vs a 10 di Alex Foxen, il quale chiudere colore. Rok Gostisa perde il tiro di moneta con Q-4 vs 3-3 di Foxen, lasciando la volata in quarta piazza. Medaglia di bronzo invece per Wiktor Malinowski che ci prova con 10-10 e sbatte su Q-Q di Alex.

Si passa quindi al duello finale. Foxen domina la scena nel count con 38 milioni di pezzi, mentre Roberto Romanello è chiamato alla miracolosa rimonta con 4 milioni. Un divario troppo grande da colmare e così poco dopo, il gallese con A-8 si trova dominato da A-9 del rivale. Un nove al flop certifica il successo di Alex Foxen per 163.400 dollari, contro i 107 mila bigliettoni di Romanello.

Il payout

  1.  Alex Foxen Canada $163,400
  2.  Roberto Romanello United Kingdom $107,500
  3.  Wiktor Malinowski Germany $68,800
  4.  Rok Gostisa Slovenia $38,700
  5.  Daniel Dvoress Canada $30,100
  6.  Vyacheslav Buldygin Russia $21,500

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento