Gioco legale e responsabile

Online

PokerStars: nuovo acuto di Andrea Carini, Luca Stevanato torna tra i Top

Scritto da
06/02/2019 09:42

2.313


Dopo le luculliane abbuffate di inizio settimana tra domenicali e lunedì da paura, su PokerStars il mare torna relativamente tranquillo e noi di Assopoker possiamo raccontarvi la cronaca dei due tornei che non mancano praticamente mai nei nostri report quotidiani, il Night On Stars e il Need For Speed.

NIGHT ON STARS

Inizia alle 22,00 la battaglia notturna per la conquista dei premi più succulenti del torneo di punta del matrtedì notte, il NOS. 

Come nei peggiori e più antipatici spoiler, cominciamo dai titoli di coda, che scorrono dopo il più classico del lieto fine. 

Registrati su PokerStars.it e BetStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito, inserendo il codice QUARANTA!

Dopo oltre sette ore di gioco, i protagonisti del testa a testa conclusivo hanno deciso di accordarsi per un deal, anzi, vista la sua natura, parliamo di uno split puro al 50%: “gl3lg”, già protagonista di un recente piazzamento nei notturni della room e “TheLastShowww” si sono aggiudicati in quest’ordine i primi due premi del NOS pari a €5.981,02 cadauno.

Skrollando il Payout del Tavolo Finale, incrociamo la presenza di Luca “Steva10” Stevanato, tornato in grande stile a calcare il palcoscenico delle parti alte delle classifiche finali di PokerStars con un quinto posto che gli vale €1.992,51.

Luca Stevanato

Poco più giù “Bdibenessere”, nono, primo eliminato del Final Table. 

Non ci stanchiamo mai di riportarvi l’ennesimo, puntuale, “In The Money” di Simone “spera91” Speranza, fuori dai primi nove per un non nulla, undicesimo per €421,60. Stessa moneta, ma piazzamento di un gradino inferiore, per Christian “ninetto1989” Nuvola.

E ancora: 16° posto per Andrea “Assilsaan” Pacenti per poco più di €300,00, 25° Mario “coinflip21” Carrascon per €258,01 e infine Simone “stizone49” Stizzoli uscito subito dopo lo scoppio della bolla. 

Il Pay Out di cui vi abbiamo appena descritto i tratti salienti, si è formato grazie alla presenza di 426 entries che hanno deciso di investire un costo di iscrizione da €100 per un Prize Pool da €38.340,00 e 71 piazzamenti alla cassa. 

NEED FOR SPEED

Chiusura fast per il torneo delle 23,30. Gli amanti della modalità “Turbo” si sono dati appuntamento per quello che è il classico torneo di tarda notte, il Need For Speed. 

Un totale di 117 iscritti ha generato un Montepremi superiore ai €10.000 che solo i 20 più bravi e fortunati hanno cominciato a spartirsi poco prima dell’una del mattino.

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Se vogliamo rimanere in ambito orario, dopo poco più di 100 minuti, a trionfare è stata una vecchia conoscenza del poker italiano, quel Andrea “OMG?_?JOKER” Carini che torna alla vittoria per €2.300,69, vittoria colta in Heads Up su Luca “KILLUCK” Daelli, runner up per €1.706,11. 

Completa il podio virtuale del NFS “LemonLussu95”, terzo per €1.265,22.

Tra gli altri da segnalare il quarto posto di “omahaniako88”, il sesto di Umberto “ziofester19” Ruggeri e il settimo di “vikingjuve86”.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento