Vai al contenuto

EPT Berlino day 1A: comanda la Russia ma Cainelli c’è!

luca-cainelliIl talentuoso Vladimir Geshkenbein, vincitore dell’EPT Snowfest 7, prova a fare il bis in terra tedesca. Il russo si trova in testa al termine del day 1A dell’European Poker Tour di Berlino che ha visto al via 243 players, per un buy-in di €5.300.

Tra i 110 superstiti che accederanno al day 2 c’è anche il nostro portacolori Luca Cainelli che si difende al 30esimo posto con uno stack di 81.200 chips. Non risultano tra i qualificati, gli altri due italiani Mustapha ‘Mustacchione’ Kanit e Matteo ‘Rooney’ Taddia.

Il russo Geshkenbein ha mostrato la sua buona stella nei meandri dell’Hotel Grand Hyatt nel cuore della capitale tedesca, chiudendo la giornata con in dote 201.600 fiches. Vicinissimo il padrone di casa  Jens Weigel. Tra i primi 10 troviamo anche il francese Stephane Albertini.

Staccato ma non fuori dai giochi il danese Theo Jorgensen (64.500), seguito dagli statunitensi Bill Chen (62.100) e Barry Greenstein (55.600).

A centro gruppo Olivier Busquet (50.400) e Andrew Chen (47.200), più staccati Shaun Deeb (33.100), Vanessa Selbst (17.000) e il fanalino di coda  Pierre Neuville (7.800).

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Curiosamente, a tutti i players è stato impedito di indossare la patch degli sponsor, a causa delle restrizioni imposte dalla legge tedesca sul gioco. Vediamo la top 10:

Vladimir Geshkenbein Russia 201.600
Jens Weigel Germania 199.600
Ariel Celestino Brasile 153.300
Anton Wigg Svezia 152.200
Azmi Korkmaz Germania 143.300
Stephane Albertini Francia 142.500
David Yan Nuova Zelanda 139.000
Iliodoros Kamatakis Grecia 138.800
Bozidar Miljkovic Germania 136.600
Scott Baumstein USA 132.600

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.