Vai al contenuto

Isildur1 show a Deauville: secondo nell’evento EPT Heads-up

isildur1-ept-deauvilleViktor “Isildur1” Blom, dopo la vittoria nel PCA High Roller, è andato vicino ad un’altra affermazione nei tornei live, chiudendo al secondo posto nel torneo €3.200 Heads-up del PokerStars EPT Deauville.

A rovinargli la festa, nella finalissima, è stato l’esperto player giapponese  Kunimaro Kojo che ha incassato un assegno da €25.000. Per Isildur1 il premio di consolazione è stato di €13.400, dopo aver battuto nei quarti Alexey Repik. In semifinale Blom ha avuto la meglio su un cliente molto insidioso come Matt Perrins che, nel turno precedente, aveva fatto fuori Jake Cody.

Il player di PokerStars si è dovuto arrendere alla furia del Sol Levante al meglio dei cinque heads-up: Kojo non ha avuto pietà, nei turni precedenti, neanche di Vicky Corren e Andre Nataf. Il torneo ha riscontrato l’iscrizione solo di 8 players ma il field è risultato comunque interessante.

Per Isildur1 non è un buon momento negli High Stakes online di PokerStars: nell’ultimo mese ha bruciato $458.000 circa ma da quando grinda nella room dalla picca rossa è comunque in attivo di $1.122.000.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Kunimaro Kojo è in un momento di buona forma, reduce dalla vittoria nel side event del PCA No Limit Turbo 6-Max che gli ha permesso di incassare oltre $92.000. E’ riuscito ad entrare in zona premi anche nel Main Event delle WSOPE a Cannes e nelle ultime World Series è andato in the money in quattro eventi. Il payout dell’evento EPT €3.200 Heads-up:

1. Kunimaro Kojo €25.000
2. Viktor Blom €13.400

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.