Vai al contenuto

Muck preventivi, bluff casuali e nuts sprecati: ecco le migliori papere dei poker player

Il poker è fatto di giocate pazzesche, capaci di far innamorare i fan delle due carte, ma anche – diciamocelo – di tante papere. Gli errori fanno parte del gioco, e li commettono tanto i giocatori amatoriali quanto i professionisti. Ma a volte certe topiche fanno più rumore di altre.

Nel video che trovate a fondo pagina, PokerStars ha raccolto le 5 migliori papere viste ai tavoli televisivi. A quanto pare Barcellona gioca strani scherzi ai player, visto che quattro dei cinque ‘erroracci’ si sono visti proprio nella bella città spagnola.

Di muck, di call e di all-in

Partiamo dall’EPT Barcellona 2010, dove Giuseppe Pantaleo affronta un avversario in heads-up. Entrambi hanno un jack con un kicker non molto diverso (l’8 per Pantaleo, il 10 per Lizano) e al river il board presenta una doppia coppia, di donne e 2. Qui, entrambi i giocatori fanno check ma Pantaleo getta le carte nel muck, rinunciando così a uno split pot!

Saltiamo al 2014, dove Niall Farrell commette una delle poche papere della sua carriera, chiamando con un semplice asso-carta alta su un board 9-high: peccato che il suo avversario avesse soltanto il top set: “Ho fatto un call pessimo, spero che non vada in tv”, ha commentato il britannico…

Sempre 2014, ma Super High Roller col solito field da urlo. Erik Seidel, Dan Colman e Martin Jacobson sono i protagonisti di questa mano, che termina con un all-in al river di Jacobson e lo snap call di Colman: allo showdown, lo svedese non ha nulla mentre l’americano ha un bel set.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Le papere più belle: Pobal e Tilly

Torniamo al 2012, in quel di Barcellona, perché al 2° posto tra le migliori papere c’è un check-behind con il colore nuts! L’autore di questa svista clamorosa si beccherà anche un giro di penalità, visto che da regolamento non è possibile fare check dietro quando si ha il punto più alto possibile.

Ma al numero uno non poteva esserci che lei, la mitica Jennifer Tilly, autrice di una delle giocate più chiacchierate nella storia del poker in tv: un doppio check turn e river con set prima e full house poi.

Talmente sconvolgente da lasciare persino Phil Ivey a bocca aperta…

[youtube]http://youtu.be/IYnWFRi2dn4[/youtube]